fbpx La gioia di condividere, dall’India al mondo | Krug

Sorry

This page is not valid in your langage.
Please change your location to see the article.

La gioia di condividere, dall’India al mondo

1 gennaio, 2021

Olivier Krug, sesta generazione della famiglia Krug & Direttore della Maison Krug, riflette sul radicato spirito anticonformista ereditato dalla Maison.

Dialogo con Olivier Krug

Direttore della Maison Krug & sesta generazione della famiglia Krug

Rappresento la sesta generazione di una famiglia da sempre dedita a perpetuare il retaggio del suo fondatore, Joseph Krug che, nel 1843, infranse gli schemi dell’epoca creando uno Champagne assolutamente inedito, che ancora oggi in realtà non esiste, se non nell’ambito della nostra Maison. Joseph Krug diede il via alla tradizione Krug, affidando i suoi ideali alle pagine di un taccuino personale color dark cherry.
Due generazioni dopo, mio nonno, Joseph Krug II, era solito tenere un simile diario in cui descriveva con toni vividi i suoi viaggi in India, alla fine dell’800. Leggerlo è essere lì, accanto a lui, e ammirare l’intensità di un tramonto, assaporare gli aromi inconfondibili dei curry e ascoltare rapiti la musica delle gioiose celebrazioni di quella cultura.
Non dimenticherò mai le impressioni lasciatemi da Jaipur.
Joseph Krug II
Da secoli, la mia famiglia sovverte le convenzioni, ecco perché oggi questo spirito anticonformista è sempre vivo, anche quando invitiamo 11 dei migliori Chef al mondo a raggiungere il nostro attuale e il precedente Chef de Caves nella movimentata Città Rosa di Jaipur. Questi autentici artisti, accomunati dalla stessa mentalità, condividono la nostra naturale inclinazione all’audacia e non esitano ad esplorare un ingrediente umile come la cipolla, un componente fondamentale e onnipresente, sebbene modesto e senza pretese, per creare straordinari abbinamenti gastronomici.

Forti della loro visione, zelo e maestria, questi Chef si sono ritrovati insieme nell’incredibile India per creare nuove ed entusiasmanti ricette, che vi invito a scoprire nel sesto libro della serie Krug x Single Ingredient, I Gotta Peelin’. 

Gli Chef rappresentano direttamente la Maison e sanno bene che Krug significa gioia di condividere – non ci sono regole, nulla di complicato in questo viaggio dei sensi e nel piacere che ne deriva. Insieme, rafforziamo il legame tra la Maison, le nostre Krug Ambassades e i Krug Lovers di tutto il mondo.

Krug Grande Cuvée
Krug Grande Cuvée
Composto da
Selezionato da