fbpx Krug Clos d'Ambonnay 1998 | Krug

Krug Clos d'Ambonnay 1998

L'intensità di un unico appezzamento di Pinot Noir in una sola annata: il 1998.
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

Krug Clos d’Ambonnay celebra, con il più raro degli Champagneil carattere unico di una particolare uva di Pinot Noir, coltivata in un piccolo appezzamento di 0,68 ettari situato nel cuore di Ambonnay, uno dei borghi più noti nella Champagne per questa varietà d'uva, nonché un luogo incredibilmente significativo nella storia della Maison Krug.

 

 

logo/krug id Created with Sketch.

Scopra la storia che si nasconde dietro la sua Bottiglia Krug grazie al codice a sei cifre riportato sull'etichetta posteriore.

This Krug iD does not exist

O

Genera un Krug iD
Scoprire Krug Id
Nel caso di Ambonnay, tali condizioni meteorologiche diedero come frutto delle uve squisite e straordinariamente ricche, che permisero di intuire l'eccezionale potenziale dei vini Krug Clos d'Ambonnay del 1998 sin dalle primissime degustazioni.
La Maison Krug scelse di creare Krug Clos d'Ambonnay 1998 perché l'annata 1998 aveva saputo esprimere appieno il potenziale di questo minuscolo appezzamento murato.

Dialogo con Eric Lebel

Chef de Caves Krug

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Krug Clos d'Ambonnay 1998 si contraddistingue per il suo colore dorato con accenni di rosso.
Presenta inoltre sorprendenti aromi di caramello al latte, caramelle d'orzo, pane tostato, ribes nero, marmellata di frutti rossi e gelatina di frutta. Al palato schiude ricche note di frutti di bosco, tarte tatin, brioche, ribes rosso e liquirizia, valorizzate da un finale lungo ed elegante.

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Krug Clos d'Ambonnay 1998 si contraddistingue per il suo colore dorato con accenni di rosso.
Presenta inoltre sorprendenti aromi di caramello al latte, caramelle d'orzo, pane tostato, ribes nero, marmellata di frutti rossi e gelatina di frutta. Al palato schiude ricche note di frutti di bosco, tarte tatin, brioche, ribes rosso e liquirizia, valorizzate da un finale lungo ed elegante.

 

PUNTEGGI

"Vigoroso, con un'acidità ben scolpita e un ricco carattere minerale, dimostra una sensazione complessiva di raffinatezza, con una texture che accarezza il palato e sapori armoniosamente sovrapposti di crème de cassis, patè di amarene, melassa, papaia essiccata, miele di trifoglio, semi di finocchio e spezie macinate, che risuonano nel finale. Da bere ora fino al 2035" - an

 

Wine Spectator 2013
NOTE: 98

KRUG X MUSIC

Musicisti diversi, diverse interpretazioni incontri i creatori di sonorità a dir poco eccezionali. Viva le sensazioni che scaturiscono dall'incontro della musica con l'arte degli Champagne Krug.

Scoprire

Ozark Henry

Musicista e cantante

icons/quote2 Created with Sketch.
Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

1:27
-3:43

Krug grande cuvée

Grand soleil
  • icons/sound on
    Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
    5:15

More music pairings

icons/sound play Created with Sketch.
Krug Clos d'Ambonnay
Schubert - Arthur Rubinstein, Jasha Heifetz, Emanuel Feuermann
icons/sound play Created with Sketch.
Krug Clos d'Ambonnay
Khatia Buniatishvili
icons/sound play Created with Sketch.
Krug Clos d'Ambonnay
Billie Holiday
icons/sound play Created with Sketch.
Krug Clos d'Ambonnay
Khatia Buniatishvili
icons/sound play Created with Sketch.
Krug Clos d'Ambonnay
Jean Philippe Collard
icons/sound play Created with Sketch.
Krug Clos d'Ambonnay
F. Liszt / Orazio Sciortino
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI

Krug Clos d’Ambonnay 1998 è la definizione di raffinata eleganza, non ha bisogno di abbinamenti grandiosi. La perfezione è questo millesimato insieme a un piatto di uova biologiche, leggermente strapazzate con una grattugiata di tartufo nero per un brunch all'aperto al sole con gli amici. Un indimenticabile momento Krug.

 

ABBINAMENTI GASTRONOMICI

Krug Clos d’Ambonnay 1998 è la definizione di raffinata eleganza, non ha bisogno di abbinamenti grandiosi. La perfezione è questo millesimato insieme a un piatto di uova biologiche, leggermente strapazzate con una grattugiata di tartufo nero per un brunch all'aperto al sole con gli amici. Un indimenticabile momento Krug.

 

logo/krug id Created with Sketch.

Dietro la sua bottiglia si nasconde una storia tutta da raccontare. 

This Krug iD does not exist
Genera un Krug iD
Scoprire Krug Id
Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
00:13