Sorry

This page is not valid in your language.
Please change your location to see the article.

Krug dal solista all’ orchestra nel 2008

30 Agosto, 2022

Krug dal solista all’ orchestra nel 2008 è un’occasione per scoprire le tre espressioni di un indimenticabile anno nella Champagne.

Ogni singolo vigneto, attraverso il suo vino, è per Krug come un raffinato musicista che con la sua personalità unica apporta un contributo inconfondibile allo Champagne della Maison.

Krug Clos du Mesnil 2008 è quindi un virtuoso solista, che esprime la purezza delle uve prodotte da un unico appezzamento raccolte nel 2008, mentre Krug 2008 è un ensemble musicale che con le sue note interpreta la melodia dell’anno. Krug Grande Cuvée 164a edizione è creato a partire dalla vendemmia del 2008 e comprende 127 vini di 11 diverse annate: un’orchestra che suona la sinfonia dello Champagne.

La Maison Krug è lieta di presentare Krug dal solista all’ orchestra nel 2008​​​​​​​: una cassa esclusiva in edizione limitata che include queste tre creazioni da un’annata eccezionale nella Champagne.

vendanges krug champagnes
Un anno equilibrato e fresco

L’anno 2008 è stato l’anno più fresco nella Champagne in quattordici anni nonché uno dei meno soleggiati della regione in quasi cinquant’anni. Un’annata superba con un classico clima settentrionale, con condizioni che, da allora, si sono verificate solo di rado: le piogge erano la norma, l’estate si è rivelata secca e le temperature sono rimaste costanti durante la stagione della crescita. L’assenza di condizioni estreme ha portato a una maturazione lenta e regolare dei grappoli. Queste circostanze hanno prodotto chicchi intensi, eleganti e meravigliosamente strutturati.

Grazie al clima equilibrato e fresco del 2008, responsabile di un’annata straordinaria, i grappoli si sono potuti concedere tutto il tempo necessario per maturare in pace, offrendo, al momento del raccolto, una meravigliosa freschezza. Con un clima così mite e stabile, sorprende osservare la grande eterogeneità che contraddistingue i diversi vigneti.

Julie Cavil
Chef de Caves, Maison Krug

Grazie al clima equilibrato e fresco del 2008, responsabile di un’annata straordinaria, i grappoli si sono potuti concedere tutto il tempo necessario per maturare in pace, offrendo, al momento del raccolto, una meravigliosa freschezza. Con un clima così mite e stabile, sorprende osservare la grande eterogeneità che contraddistingue i diversi vigneti.

Julie Cavil
Chef de Caves, Maison Krug
Krug Clos du Mesnil 2008

Il Solista
 

La Maison Krug invita i Krug Lover a scoprire il solista, l’estrema purezza di uno Champagne prodotto a partire da un singolo appezzamento, da un’unica varietà, lo Chardonnay, e dalla vendemmia di un solo anno, il 2008.

Krug Clos du Mesnil 2008 è uno Champagne elegante che offre delicati aromi di agrumi, con note leggermente tostate, madeleine all’arancia e la firma mentolata di questo piccolo appezzamento. Seducente al palato, trabocca di agrumi in tutte le loro forme, con buccia di pompelmo matura e sapori di agrumi canditi con note di zucchero d’orzo e una deliziosa amarezza.
 

SCOPRIRE

 

Krug 2008

Il piccolo ensemble

Un Millesimato Krug è l’assemblaggio dei vini più espressivi realizzati nello stesso anno e arricchiti da oltre dieci anni di riposo nelle cantine della Maison. Ogni Millesimato è diverso e rappresenta la melodia di quell’anno sublimata da Krug. Krug 2008 è una storia di armonia fatta di intensità, complementarità e contrasto, ed è soprannominato “Bellezza classica” dai membri del Comitato di degustazione della Maison.  

L’anno 2008 ha visto i natali di un meraviglioso Champagne Krug che bilancia una freschezza strutturata a sapori variegati. Krug 2008 sfoggia al contempo potenza ed eleganza con una sensazione al palato ricca di consistenze e intensità, particolarmente caratteristica dei vini dell’anno, che conciliano in modo unico intensità e qualità.
 

SCOPRIRE

 

Krug Grande Cuvée 164ème Édition

L’orchestra

Krug Grande Cuvée 164ème Édition è creato a partire dalla vendemmia del 2008 e comprende 127 vini di 11 diverse annate, il più vecchio dei quali risale al 1990 mentre il più giovane al 2008. A completare questa elegante intensità del raccolto dell’anno e realizzare la più generosa espressione dello Champagne nel 2008, i vini dai vigneti delle Montagne de Reims Sud sono stati selezionati per la loro freschezza, nonché da vigneti Côte des Blancs per le loro note speziate e il carattere caldo. In tutto, i vini di riserva della nostra ampia gamma costituiscono il 32% dell’assemblaggio finale.  

 

SCOPRIRE

 

 

Sakamoto logo

Il compositore Ryuichi Sakamoto rende omaggio a Krug con un’esperienza di abbinamento musicale unica, ispirata dai tre Champagne di Krug da solista a orchestra del 2008.

 

SCOPRIRE

Krug Grande Cuvée
Krug Grande Cuvée
Composto da
Selezionato da