Sorry

This page is not valid in your language.
Please change your location to see the article.

Dal solista all’ orchestra nel 2004, Acte I

1 gennaio, 2018

Questo cofanetto in edizione limitata contiene tre delle creazioni Krug ispirate dall’anno 2004, ciascuna delle quali offre la sua propria, inconfondibile melodia.

Ogni singolo appezzamento, attraverso il suo vino, è per Krug come un raffinato musicista che con la sua personalità apporta un contributo inconfondibile allo Champagne della Maison. Krug Clos du Mesnil 2004 è quindi un virtuoso solista che esprime la purezza delle uve prodotte da un unico appezzamento di Chardonnay raccolte nel 2004, mentre Krug 2004 è un ensemble musicale che con le sue note interpreta la melodia dell’anno. Krug Grande Cuvée 160ème Édition, infine, è creato a partire dalla vendemmia del 2004 con vini di dieci annate diverse ed è come un’orchestra al completo, che dà voce alla sinfonia più maestosa che può creare uno Champagne.

Trascorsi oltre 12 anni dal loro ingresso nelle cantine Krug, queste composizioni liriche ispirate dall’anno 2004 sono presentate ai Krug Lovers nel cofanetto “Du Soliste à l’Orchestre en 2004 Acte I”.

Du Soliste à l’orchestre en 2004 acte I

Le circostanze del 2004
Dopo gli estremi climatici e la scarsità del raccolto della vendemmia precedente, il 2004 fu un anno generoso, caratterizzato da ottime condizioni meteorologiche a partire dalla metà di settembre. In quest’anno, la generosità della natura diede il meglio di sé, donando grappoli maturi e di maggiore carattere rispetto agli anni precedenti.
Krug Clos du Mesnil 2004
Situato nel cuore di Le Mesnil-sur-Oger, uno dei borghi simbolo della produzione di Chardonnay nella regione della Champagne, il Clos du Mesnil è un appezzamento di 1,84 ettari protetto da mura sin dal 1698. La Maison Krug invita gli appassionati di Champagne a scoprire l’estrema purezza di questo Champagne prodotto a partire da un singolo appezzamento, da un’unica varietà, lo Chardonnay, e da una sola vendemmia, quella del 2004.
Krug 2004
Tutti i millesimati realizzati dalla Maison Krug sono creati per essere unici e straordinari: ognuno di loro racchiude l’espressione di un’annata e del suo carattere. Krug 2004 esprime la melodia di quell’anno, sublimata da Krug. Con la sua delicatezza, la sua armonia e le sue ricche note di agrumi di ogni tipo, Krug 2004 rievoca le sensazioni delle prime mattine d’estate nella regione della Champagne. Con la sua combinazione di radiante generosità e di brillante precisione, si è meritato il nome di “Freschezza Luminosa”.
Krug Grande Cuvée 160ème Édition
Ogni anno e solo una volta all’anno, nasce una nuova creazione, un solo assemblaggio, un’unica imbottigliatura e quindi una nuova Édition di Krug Grande Cuvée. Per tradizione, la Maison Krug non ha mai conservato le vecchie Éditions di Krug Grande Cuvée, per cui una volta lasciate le cantine, non ce n’erano più. Tuttavia, nelle cantine della Maison è stato rinvenuto un numero estremamente limitato di bottiglie di Krug Grande Cuvée 160ème Édition, lì custodite in attesa di questo momento tanto speciale.

Ogni anno, quando si appresta a creare una nuova Édition di Krug Grande Cuvée, lo Chef de Caves ha il difficile compito di scegliere tra 250 vini dell’anno e 150 vini di riserva che comporranno l’assemblaggio.

Krug Grande Cuvée 160ème Édition è creato a partire dalla vendemmia del 2004 e comprende 121 vini di 12 diverse annate, il più giovane dei quali risale al 2004 mentre il più vecchio al 1990. È proprio il connubio di varie annate che conferisce una pienezza di sapori e di aromi che non è possibile esprimere con i vini di una sola vendemmia.
Questa edizione limitata rappresenta un omaggio a questo anno eccezionale e alla straordinaria eccellenza artigianale della Maison Krug, che con le sue creazioni riesce a esprimere le diverse sfumature della natura, tutte allo stesso livello di distinzione.

La vivacità, la tensione, le note di agrumi dei Meunier e lo splendore degli Chardonnay, uniti alla struttura conferita da un Pinot Noir incredibilmente espressivo, diedero vita a un’annata estremamente equilibrata per Krug.

Eric Lebel
Krug Cellar Master

La vivacità, la tensione, le note di agrumi dei Meunier e lo splendore degli Chardonnay, uniti alla struttura conferita da un Pinot Noir incredibilmente espressivo, diedero vita a un’annata estremamente equilibrata per Krug.

Eric Lebel
Krug Cellar Master
Krug Grande Cuvée
Krug Grande Cuvée
Composto da
Selezionato da