Sorry

This page is not valid in your language.
Please change your location to see the article.
logo-sakamoto

Krug & Ryuichi Sakamoto logo

         Ryuichi Sakamoto, artista, compositore e musicista acclamato nonché Krug Lover da tempo, ha composto un’opera musicale per rendere omaggio alla Maison Krug, traducendo in musica le sue percezioni sui tre Champagne Krug dell’annata 2008. Frutto di un viaggio di creazione musicale iniziato nel 2019, “Suite for Krug in 2008” è una sinfonia ispirata ai tre Champagne realizzati con il raccolto di un’annata eccezionale: Krug Clos du Mesnil 2008, Krug 2008 e Krug Grande Cuvée 164ème Édition.

Ryuichi Sakamoto

1. UN VIAGGIO
          MUSICALE

Ryuichi Sakamoto

La Maison Krug ha da tempo compreso l’influenza del suono sulla percezione del gusto. Crediamo che la musica riesca a far nascere nuove sensazioni, rivelando delle sfaccettature inaspettate dei nostri Champagne. Partendo dalla nozione di abbinamento gastronomico, proponiamo abbinamenti musicali come modalità inedita di scoprire i nostri Champagne. 

Nel 2019, abbiamo incontrato il pluripremiato compositore giapponese Ryuichi Sakamoto, che si è lasciato ispirare nella composizione di una sinfonia traducendo in musica le sue percezioni di degustazione.
 

Seeing Sound, Hearing Krug

Figura monumentale nel mondo della musica e dell’arte per oltre cinquant’anni, Ryuichi Sakamoto è maestro nel tradurre immagini ed emozioni in musica. In particolare, ha composto la colonna sonora di The Revenant (2015) e L’ultimo imperatore(1987), e quest’ultimo gli è valso un Oscar alla migliore colonna sonora.

Per oltre 18 mesi, Ryuichi Sakamoto ha degustato Champagne Krug continuando lo scambio con la Chef de Caves Krug Julie Cavil. Il suo team molto unito, è venuto in visita a Reims per registrare i suoni di Krug, dai vigneti alle cantine. 
Ha scoperto tre Champagne realizzati con il raccolto eccezionale del 2008: Krug Clos du Mesnil 2008, Krug 2008 e Krug Grande Cuvée 164ème Édition. Questo trio di Champagne lo chiamiamo Krug dal solista all’ orchestra nel 2008.

Traendo ispirazione dalle sensazioni provate nella degustazione e nell’osservazione di questi Champagne, ha immaginato una sinfonia in tre movimenti: “Suite for Krug in 2008”.
 

Ryuichi Sakamoto composing

2. LA
SINFONIA

                Con tre espressioni dello Champagne realizzate con lo stesso raccolto, Ryuichi Sakamoto si lascia ispirare dalla natura per creare una sinfonia in tre movimenti, ciascuno dei quali interpreta uno Champagne.

Krug Clos du Mesnil 2008

Il primo movimento è un assolo, che richiama la purezza e la precisione di Krug Clos du Mesnil 2008.

Krug 2008

Il secondo movimento riunisce un ensemble intorno a Krug 2008, suonando la musica dell’annata.

Krug Grande Cuvée 164èmeédition

L’ultimo dei tre movimenti esprime la generosità di Krug Grande Cuvée 164ème Édition, composto da un’intera orchestra sinfonica.

Ryuichi Sakamoto recording

ASCOLTA SUITE FOR KRUG IN 2008

3. GLI
       CHAMPAGNE

Krug from Soloist to Orchestra in 2008

                  Krug dal solista all’orchestra nel 2008 è un’occasione per scoprire le tre espressioni di un indimenticabile anno nella Champagne.

Nel 2008, la partitura è stata straordinaria. Le condizioni miti della stagione, in coincidenza con una delle annate più fresche del decennio, hanno permesso ai grappoli di svilupparsi lentamente e prendendo il tempo necessario, senza tensione sulla vite. Quindi, quando è giunto il momento della vendemmia, i grappoli erano straordinari. 

Il Comitato di degustazione di Krug inizia quindi il processo di degustazione di ciascun vino, facendo l’audizione dei musicisti dell’anno, intorno a 250 personalità, in aggiunta a 150 vini di riserva.

Il savoir-faire della nostra Chef de Caves ci ha permesso di creare tre singoli Champagne, che a loro volta hanno ispirato la composizione di Ryuichi Sakamoto, “Suite for Krug in 2008”.
 

Krug Clos du Mesnil 2008

Durante le degustazioni che hanno seguito il raccolto del 2008, il Comitato di degustazione Krug si è imbattuto in un solista virtuoso: lo Chardonnay dal nostro vigneto Clos du Mesnil. 

  Ci siamo subito resi conto che questo Champagne ha un potenziale immenso. Krug Clos du Mesnil 2008 mostra eleganza, persistenza, distinzione e una struttura delicatamente cesellata. È al contempo vellutato e invitante.

Julie Cavil, Chef de Caves Krug

La purezza e la precisione di Krug Clos du Mesnil 2008, un unico vitigno da un unico appezzamento, ispira il primo movimento della composizione di Ryuichi Sakamoto.

  Per questo Champagne puro da un unico appezzamento, ho ridotto al minimo l’arrangiamento al tema melodico di base. Questa forma minimalista rappresenta le sensazioni discrete, fresche e ispiranti di Krug Clos du Mesnil 2008

Ryuichi Sakamoto
Scopri Krug Clos du Mesnil 2008
Krug Clos du Mesnil 2008

Krug 2008

Krug 2008 è la storia elegante e intensa di un’annata fresca ed equilibrata, soprannominato “Bellezza classica” dai membri del Comitato di degustazione della Maison. 

  L’anno 2008 ha dato vita a un classico Champagne Krug, che bilancia una freschezza strutturata a sapori variegati. Krug 2008 sfoggia al contempo potenza ed eleganza con una sensazione al palato ricca di consistenze e intensità, particolarmente caratteristica dei vini dell’anno, che conciliano in modo unico intensità e qualità.

Julie Cavil, Chef de Caves Krug

L’eleganza intramontabile di Krug 2008 è stata magistralmente tradotta in musica da Ryuichi Sakamoto nel secondo movimento della sinfonia.

 È l’ensemble musicale che racconta la storia di questa annata nella Champagne. Per questo Champagne elegante ed equilibrato, ho scelto un ensemble di violini, violoncelli e altri strumenti a corda, aggiungendo però fiati e percussioni per donare profondità alla composizione.

Ryuichi Sakamoto
Scopri Krug 2008
Krug 2008

Krug Grande Cuvée 164ème Édition

Per comporre ciascuna edizione di Krug Grande Cuvée, il Comitato di degustazione della Maison ha fatto l’audizione a circa 400 vini, cercando i musicisti che suonassero in perfetta armonia la sinfonia dello Champagne. Krug Grande Cuvée 164ème Édition è la ricreazione, per la 164a volta, dell’espressione più generosa dello Champagne.

  Questo Champagne è composto da 127 vini di 11 annate diverse, il più vecchio dei quali risale al 1990 e il più giovane al 2008. È proprio il connubio di varie annate che conferisce una generosità di sapori e aromi che non è possibile esprimere con i vini di una sola vendemmia.

Julie Cavil, Chef de Caves Krug

Nell’ultimo dei tre movimenti della sinfonia, Ryuichi Sakamoto esprime la generosità di Krug Grande Cuvée 164a edizione, composto da un’intera orchestra sinfonica.

  Ero alla ricerca dell’armonia da molteplici suoni, strumentali ed elettronici. In Krug Grande Cuvée 164ème Édition, ciascuno trova un elemento personale, ogni esperienza è unica. Il mio terzo movimento è lo stesso ma ogni persona che lo ascolterà porterà con sé qualcosa di diverso.

Ryuichi Sakamoto
Scopri Krug Grande Cuvée 164ème Édition
Krug Grande Cuvée 164ème Édition

4. The Live
                 Event

                  On 20 September, Krug and Ryuichi Sakamoto hosted an unforgettable experience called Seeing Sound, Hearing Krug in New York. Guests were enthralled by a multisensory immersion, with a live orchestra of 36 musicians selected by Ryuichi Sakamoto and his long-time Concertmaster, merged with 3D music technology. The musical composition was accompanied by a mesmerising light design.

Krug Grande Cuvée
Krug Grande Cuvée
Composto da
Selezionato da