fbpx La Table Krug at The St. Regis Mexico City | Krug

Sorry

This page is not valid in your langage.
Please change your location to see the article.

La Table Krug at The St. Regis Mexico City

Messico
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

La Table Krug è il ristorante francese più intimo e particolare del Messico, in cui gli ospiti possono provare qualcosa mai sperimentato prima; Diego Sobrino e il suo staff adorano far sì che i buongustai possano apprezzare ogni boccone e assaporare Krug come mai prima era accaduto in Messico.

Dialogo con Diego Sobrino

Questione di passione
Cosa la rende felice:
La felicità per me è rendere felici le persone quando assaggiano le mie ricette. C'è una speciale magia che nasce quando le persone assaggiano il cibo e questo si collega immediatamente alle emozioni, a un particolare ricordo. Traducendo queste emozioni ne La Table Krug, sono felice quando creo nuove ricette; trovare nuovi modi per abbinare i miei piatti con Krug, accorgermi che gli ospiti vengono trasportati in un viaggio gastronomico senza pari, vederli sorridere, chiudere gli occhi e sospirare quando assaggiano un boccone, rendermi conto di come ogni abbinamento susciti un'emozione è,per me, un momento di felicità pura. Creare questo tipo di esperienza culinaria ed essere in grado di raggiungere un risultato simile la rende indimenticabile.
Le sue fonti di ispirazione:
La mia fonte di ispirazione principale sono i prodotti del mare: dato che vengo dalla Bretagna; non posso fare a meno del pesce e dei crostacei di Litoral. Al tempo stesso cerco spezie e ingredienti messicani per creare combinazioni interessanti.
Se dovesse scegliere un altro lavoro, quale sarebbe:
Non riesco a immaginare di fare nient'altro, lavorare come chef è ciò che mi rende felice e mi permette di trovare il mio vero io. Nonostante ciò, c'è un lavoro che ammiro e rispetto immensamente: l'agricoltore. Gli agricoltori sono costantemente in contatto con la natura, capiscono il terreno e le stagioni come nessun altro; trovo affascinante conoscere gli effetti che può avere la pioggia sulle colture e sapere qual è il momento giusto per raccogliere frutta e verdura. Quando cucino, tengo sempre a mente il tempo e la cura per i dettagli che ogni ingrediente richiede per arrivare in tavola.
Il suo primo sorso di Krug:
Ho bevuto il primo bicchiere di Krug in un grande momento: la cerimonia di inaugurazione di The St. Regis Punta Mita. Se ne può percepire l'eccellenza fin dal primo sorso. È stato allora che ho scoperto la perfezione del grande Champagne. La delicatezza e l'eleganza delle bollicine, il sentimento di perfezione sono rimasti scolpiti nella mia mente. In qualità di chef, il mio stile culinario ha molte affinità con lo Champagne Krug, che mira alla perfezione e punta a creare uno Champagne con quanto di meglio le vigne offrono ogni anno, ricercando il piacere della vita, la delicatezza e l'eleganza.

Toutes les Ambassades KRUG

icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
Krug Grande Cuvée
Krug Grande Cuvée
Composed by
Selected by