fbpx Cassidee Dabney | Krug

Sorry

This page is not valid in your langage.
Please change your location to see the article.

Cassidee Dabney

Walland, TN, USA
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

COSA SIGNIFICA PER TE CUCINARE?

Condividere con gli altri la passione per il cibo. Nel mio ristorante, gli ospiti possono passeggiare nell’orto in cui coltiviamo le nostre verdure. Credo che quando si assaggia qualcosa e poi si vede da dove proviene, si scopre una connessione con quell’ingrediente. 

COSA SIGNIFICA PER TE CUCINARE?

Condividere con gli altri la passione per il cibo. Nel mio ristorante, gli ospiti possono passeggiare nell’orto in cui coltiviamo le nostre verdure. Credo che quando si assaggia qualcosa e poi si vede da dove proviene, si scopre una connessione con quell’ingrediente. 

Una discussione con Cassidee Dabney

Desidero che tutti i miei ospiti, indipendentemente dalla loro provenienza, provino la stessa sensazione di appartenenza.
Chi ti ha fatto amare la tua professione?
Lo Chef Sam Beall, perché nutriva un’eccezionale passione per l’ospitalità. Faceva sentire tutti benvenuti e parte del team del nostro ristorante d’hotel. Credo che quell’approccio mi abbia profondamente colpito perché provengo da un ambiente in cui bere Krug e poter alloggiare in luoghi come questo non era minimamente possibile. Desidero che tutti i miei ospiti, indipendentemente dalla loro provenienza, provino la stessa sensazione di appartenenza.
Ti è sempre piaciuto usare i peperoni in cucina?
Sì, i peperoni sono sempre stati un ingrediente di base nella mia famiglia, perché avevamo un orto. La varietà che preferisco è quella di Aleppo, perché ha il giusto sapore piccante ed è delizioso semplicemente arrostito con del sale. Stiamo attualmente lavorando a un importante progetto con questo ingrediente.
Ricordi il tuo primo calice di Krug?
Ricordo di essere rimasta stupefatta dall’intensità di Krug Grande Cuvée, la prima volta che l’ho degustato. Come Krug, anch’io lavoro per trasformare ingredienti eccezionali in esperienze indimenticabili. I peperoni della nostra azienda agricola e l’uva di Krug – non si può chiedere di meglio.
Se potessi preparare un pasto da abbinare a Krug per chiunque al mondo, chi sceglieresti?
Sceglierei Barack e Michelle Obama, due persone davvero interessanti. Ho vissuto e lavorato ovunque negli Stati Uniti, comprese le Hawaii, il luogo di nascita dell’ex Presidente. Ho quindi immaginato un abbinamento ispirato all’Aloha State, in cui gli ingredienti ricevono spesso un’influenza dalla Polinesia.

TUTTI GLI Chefs

icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
Krug Grande Cuvée
Krug Grande Cuvée
Composed by
Selected by