fbpx Casadelmar | Krug

Casadelmar

France
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

Giunto in Francia a 18 anni per un apprendistato, Andrew Kirkby non ha più abbandonato il suo paese d'adozione. Nonostante i suoi oltre vent'anni di mestiere, la passione per il suo lavoro è rimasta la stessa di un tempo. 

Amo condividere le mie esperienze e trasmettere agli altri le mie competenze.
Il più grande successo della sua struttura?
Si tratta di un successo congiunto di Casadelmar: il momento in cui abbiamo ricevuto la nostra seconda stella, persa un anno prima dopo la partenza dello chef che mi aveva preceduto.
Le sue fonti di ispirazione?
Amo condividere le mie esperienze e trasmettere agli altri le mie competenze, che si tratti dei miei figli, dei miei collaboratori o dei nostri clienti.
Il suo traguardo più importante?
The professional achievements that I have made in France as a British expat. When I arrived in 1992, I could not speak a single word of French!
Il suo primo incontro con Krug?
Fu in occasione di una degustazione di Champagne all'hotel Royal di Evian-les-bains, dove ho trascorso 9 anni. Avevamo già degustato diverse bottiglie ma ricordo di essere stato davvero colpito dallo Champagne Krug. Quando abbiamo inaugurato Casadelmar, la scelta di collaborare con Krug è stata quindi del tutto naturale. La filosofia della Maison, l'eleganza, l'attenzione ai dettagli e la qualità... E poi, particolare non da poco, è lo Champagne preferito del nostro capo.

Andrew Kirkby

ALL KRUG Ambassades

icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
00:13