fbpx Al Carroponte | Krug

Al Carroponte

Italia
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

Qui l'ospite deve sentirsi a casa. La gratitudine verso chi ci sceglie è il primo messaggio che vogliamo dare ai clienti che decidono di passare da noi un'intera serata o anche solo mezz'ora.

 

Sento krug molto affine alla mia idea di innovare e guardare punti di vista sempre nuovi.
Come descriveresti la tua filosofia culinaria?
La mia idea di cucina consiste nella grande valorizzazione di sapori e profumi che arrivano da materie prime grandissima qualità. È una cucina che crede nell’armonia degli opposti: semplice e al contempo decisa, innovativa e tradizionale.
La mia idea è di rendere la grande cucina accessibile a tutti, per consentire sia ai grandi gourmet sia ai neofiti di godere del privilegio di esperienze sensoriali uniche.
Quali sono le tue fonti di ispirazione?
Credo che l’ispirazione arrivi da un grande lavoro di ricerca e dal desiderio di sperimentare. Perciò cerco di studiare molto, informandomi e girando parecchio per conoscere cose nuove e provare cose nuovi. Acquisto tutti i giorni materie prime che non ho mai lavorato, cercando di valorizzare il sapore della materia e cerco di migliorarmi ogni giorno nel mio lavoro, che è la mia più grande passione.
Chi è il tuo eroe ? E perché ?
Il mio eroe è mio padre. Un grande esempio per me e un punto di riferimento
Se potessi preparare una cena per un ospite, chi sarebbe?
La preparerei per il signor Claudio Molinari, ex restaurant manager dell’Hotel Souvretta House di St Moritz, dove ho lavorato negli anni giovanili. Gli devo moltissimo poiché mi ha insegnato davvero tanto.
Puoi dirci il tuo primo sorso di Krug?
Per imparare il mio mestiere, andavo a lavorare extra con due grandissimi sommelier professionisti e ho assaggiato parecchie bottiglie di champagne e ho conosciuto anche Krug.

A talk with Oscar Mazzoleni

ALL KRUG Ambassades

icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
00:13