fbpx Krug ID | Krug 1988 | 405001 | Krug

Your Krug iD

Krug 1988

Un equilibrio perfetto

Krug 1988 è uno champagne sublime, insuperabile per eleganza e raffinatezza. I suoi aromi raccontano la storia di un anno equilibrato e di una maturazione lenta, chiave del perfetto equilibrio tra freschezza e note fruttate che contraddistingue questo champagne. Ci vorrà del tempo prima che Krug 1988 si affermi come una collezione Krug, ma si tratta di uno champagne straordinario, il cui pregio non ha tempo. Krug 1988 è un tesoro prezioso nato dal sapiente savoir-faire della maison krug.

Dopo un invecchiamento di almeno 17 anni nelle cantine Krug, questa bottiglia è stato sboccata in autunno 2005.

COMPOSITION

50%
Pinot Noir
32%
Chardonnay
18%
Meunier

Assemblagio

Pinot noir 50% Chardonnay 32% Meunier 18% vini

sboccatura

autunno 2005
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
Il 1988 fu contrassegnato da un'alternanza perfetta di caldo e piogge, fino al momento della vendemmia tra il 26 settembre e il 6 ottobre.
Un anno privo di eccessi in cui emersero tutte le condizioni necessarie per consentire una lenta maturazione delle uve e un elevatissimo grado di freschezza. Il risultato di queste condizioni fu un raccolto squisitamente bilanciato, in un equilibrio magistrale di freschezza e maturità.
Date le caratteristiche particolarissime di quell'anno, la creazione di Krug 1988 fu una decisione naturale per la Maison. Krug 1988 nasce dalla miscela di vini estremamente raffinati e promettenti, caratterizzati da una struttura decisa, un alto grado di freschezza, purezza ed eleganza, dotati di un carattere diretto e un finale deciso.
Per molto tempo Krug 1988 si è mantenuto un vino discreto, se non austero, seppur contraddistinto da un'eleganza e una raffinatezza tangibili. Oggi, dopo un periodo di riposo di oltre 25 anni nelle cantine Krug, si accinge ad entrare in una nuova fase espressiva: sta sbocciando magnificamente, rivelando tutto ciò che timidamente racchiudeva al suo interno.
Sono certo che ci vorrà del tempo prima che Krug 1988 diventi una collezione Krug ma si tratta di uno Champagne straordinario, il cui pregio non ha tempo. Krug 1988 è un elaborato intreccio nato dal sapiente savoir-faire della Maison Krug.

Dialogo con Eric Lebel

Chef de Caves Krug

Note di degustazione

Dotato di una struttura definita e un'acidità rara per le annate calde, Krug 1988 rivela una purezza davvero notevole. Un vino che schiude al palato ricche sensazioni: dai fiori d'arancio ai fichi secchi, passando per mele cotogne mature e spezie come la cannella e lo zenzero. Il finale diretto e il palato persistente rivelano l'elaborato intreccio di Krug 1988, nato dal sapiente savoir-faire della Maison Krug.

Note di degustazione

Dotato di una struttura definita e un'acidità rara per le annate calde, Krug 1988 rivela una purezza davvero notevole. Un vino che schiude al palato ricche sensazioni: dai fiori d'arancio ai fichi secchi, passando per mele cotogne mature e spezie come la cannella e lo zenzero. Il finale diretto e il palato persistente rivelano l'elaborato intreccio di Krug 1988, nato dal sapiente savoir-faire della Maison Krug.

KRUG X MUSIC

Musicisti diversi, diverse interpretazioni incontri i creatori di sonorità a dir poco eccezionali. Viva le sensazioni che scaturiscono dall'incontro della musica con l'arte degli Champagne Krug.

Scoprire

Ozark Henry

Musicista e cantante

icons/quote2 Created with Sketch.
Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

Abbinamenti gastronomici

Per esaltare la delicatezza, l'eleganza e il fascino di Krug 1988, i piatti ricchi e oleosi costituiscono l'abbinamento gastronomico più indicato. Krug 1988 è perfetto con rombo in salsa olandese, spigola al burro, pollo servito con besciamella oppure con dolci a base di frutta secca. Si accompagna splendidamente anche a piatti a base di mandorle, così come a ricette con accenni di vaniglia, per combinazioni che non mancheranno di meravigliare anche i palati più curiosi.

Abbinamenti gastronomici

Per esaltare la delicatezza, l'eleganza e il fascino di Krug 1988, i piatti ricchi e oleosi costituiscono l'abbinamento gastronomico più indicato. Krug 1988 è perfetto con rombo in salsa olandese, spigola al burro, pollo servito con besciamella oppure con dolci a base di frutta secca. Si accompagna splendidamente anche a piatti a base di mandorle, così come a ricette con accenni di vaniglia, per combinazioni che non mancheranno di meravigliare anche i palati più curiosi.

CONSERVAZIONE E SERVIZIO

your krug moments,
safely stored
Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
00:13