Sorry

This page is not valid in your language.
Please change your location to see the article.

Your Krug iD

Krug Rosé 26ème Édition

Creata a partire dalla vendemmia del 2014

Krug Rosé trae ispirazione dal sogno della quinta generazione della famiglia Krug di produrre uno Champagne rosé mai esistito prima e che si reinventasse ogni anno svelando un nuovo volto. Tutte le edizioni di Krug Rosé perpetuano questa tradizione.

Krug Rosé affascina, poiché a tavola sostituisce un buon vino rosso con un tocco di brio. Questo Champagne è un delicato blend di vini dell’annata e vini di riserva selezionati fra l’ampia collezione della Maison, completato dal Pinot Noir macerato tradizionalmente che apporta corpo e note speziate. Il riposo di circa sette anni nelle cantine Krug conferisce al Krug Rosé carattere ed eleganza raffinati.

Dopo un invecchiamento di almeno 7 anni nelle cantine Krug, questa bottiglia si è arricchita di un’espressività e di un’eleganza uniche, per essere poi sboccata in inverno 2020 - 2021.

COMPOSITION

44%
Pinot Noir
30%
Chardonnay
26%
Meunier

Assemblaggio

28 vini di 7 diverse annate

Il vino più vecchio è del

2005

Il vino più giovane è del

2014

Sboccatura

inverno 2020 - 2021
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

Dialogo con Julie Cavil

Chef de Caves Krug

Il raccolto del 2014 è stato generoso e ci ha offerto frutta di alta qualità, che comprende il 67% dell’assemblaggio finale. Per la 26a Edizione di Krug Rosé, abbiamo selezionato gli Chardonnay dell’anno da appezzamenti nella Côte des Blancs e nella Montagne de Reims Sud per le loro note agrumate, la loro struttura cesellata e la loro eleganza, nonché un Pinot Noir molto speciale da Sacy, che si è distinto per le sue note brillanti di ribes rosso. Quest’anno, abbiamo anche esplorato nuove vie per il rosso Pinot Noir, scegliendo un assemblaggio di vini da terroir ad Aÿ e Taissy per ottenere un’espressione unica e speziata. La composizione è stata completata da vini di riserva da altre 6 annate, ivi inclusi gli untuosi e rotondi Chardonnay del 2006.
Krug Rosé is inspired by the dream of the fifth generation of the Krug family to conceive a rosé Champagne that did not yet exist, one that could be re-created each year. Every Édition of Krug Rosé perpetuates this legacy
L’ampia palette di note eleganti della 26a Edizione di Krug Rosé deve la sua varietà a una selezione di 28 vini di 7 annate diverse, il più giovane dei quali risale al 2014 e il più vecchio al 2005. Un ulteriore 11% di Pinot Noir dell’annata, macerato tradizionalmente, proviene dall’assemblaggio di appezzamenti di Aÿ e Taissy, apportando note speziate, colore e struttura. Il riposo di circa sette anni nelle cantine Krug conferisce al Krug Rosé 26a Edizione un’espressione e un’eleganza uniche.
Krug Rosé 26a Edizione è stato composto intorno al raccolto del 2014, un’annata imprevedibile in cui si sono alternati periodi caldi di secca e freschi di pioggia. I vini si sono sviluppati in buone condizioni, garantendo un raccolto generoso e di qualità elevata. Il contrasto meteorologico ha preservato la freschezza ed è sfociato in una grande eterogeneità all’interno della regione, sottolineando l’importanza dell’approccio della Maison che considera ogni appezzamento come a sé stante.

Ogni anno, per ricreare l’idea della quinta generazione della Maison Krug di comporre uno Champagne rosé inaspettato, audace ed elegante, la Maison inizia con la selezione di vini dell’anno e di precedenti annate che insieme possono sprigionare tutte le possibili espressioni di frutta. Questa composizione abbraccia poi un Pinot Noir rosso macerato tradizionalmente, che apporta note speziate, colore e struttura.

Krug Rosé 26a Edizione è quindi il risultato dell’abbinamento di vini di terroir dell’anno con vini di riserva da altre 6 annate. I vini Chardonnay di riserva dal raccolto del 2006 offrono rotondità e untuosità a questa Edizione di Krug Rosé, mentre il vino rosso Pinot Noir dell’anno assemblato con i vini degli appezzamenti di Aÿ e Taissy completa la creazione. Questo sogno viene ricreato per la 26a volta.

Nel complesso, i vini di riserva dell’ampia collezione della Maison costituiscono il 33% dell’assemblaggio definitivo di questa edizione di Krug Rosé.
La composizione finale di questa bottiglia di Krug Rosé è 45% Pinot Noir, 30% Chardonnay e 26% Meunier.
Krug Rosé è il più anticonformista degli Champagne della Maison, pensato per avventure gastronomiche audaci. Grazie alla combinazione unica di ampiezza, profondità e grazia, si armonizza perfettamente con piatti dal sapore deciso, sostituendo con la sua vivacità ottimi vini rossi. Perfetto con fois gras, agnello, carni bianche, selvaggina, cacciagione o pietanze speziate.

Note di degustazione

Questo Champagne si presenta con un color rosa incredibilmente delicato, promessa di eleganza.

Al naso schiude aromi di rosa canina, prosciutto stagionato, more, ribes rosso, peonia, pepe e pompelmo rosa.

Al palato offre delicate note di miele, agrumi e frutta secca dal finale persistente, vivificate da una bollicina finissima.

Note di degustazione

Questo Champagne si presenta con un color rosa incredibilmente delicato, promessa di eleganza.

Al naso schiude aromi di rosa canina, prosciutto stagionato, more, ribes rosso, peonia, pepe e pompelmo rosa.

Al palato offre delicate note di miele, agrumi e frutta secca dal finale persistente, vivificate da una bollicina finissima.

KRUG X MUSIC

La Maison Krug si è accorta da tempo dell’esistenza di un legame tra suono e percezione del gusto. Gli amanti del buon vino e della buona musica, o chiunque abbia usato l’app Krug, comprendono la gioia data dal degustare questo straordinario Champagne mentre si ascolta un brano armonioso e sanno che questa esperienza consente di viaggiare direttamente sul binario delle emozioni.

Scoprire

Ozark Henry

Musicista e cantante

icons/quote2 Created with Sketch.
Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

1:27
-3:43

Krug grande cuvée

Composto da Grand soleil
Selezionato da Grand soleil
  • icons/sound play Created with Sketch. icons/sound on
    Krug Grande Cuvée
    Composto da  Grand Soleil
    5:15

ALTRI ABBINAMENTI MUSICALI

icons/sound play Created with Sketch.
Echo of Krug Rosé
Composto da Grand Soleil
icons/sound play Created with Sketch.
Echo of Krug Rosé
Composto da Hugo & Vincent
icons/sound play Created with Sketch.
Echo of Krug Rosé
Composto da Two Kang
icons/sound play Created with Sketch.
Echo of Krug Rosé
Composto da Bleu Asa
icons/sound play Created with Sketch.
Dance
Composto da Jacky Terrasson
icons/sound play Created with Sketch.
Danse Profane
Interpretato da Xavier de Maistre
Selezionato da Cecilia Chailly
icons/sound play Created with Sketch.
Rock It
Composto da Herbie Hancock
Selezionato da Keziah Jones
icons/sound play Created with Sketch.
La valse, M 72 (Version for Orchestra)
Composto da L'Orchestre National de France
Selezionato da Khatia Buniatishvili
icons/sound play Created with Sketch.
Bacchus et Ariade Suite No.2
Interpretato da Jean Martinon
Selezionato da Jean Philippe Collard
icons/sound play Created with Sketch.
Slow-Waltz N°1 "Kabaret Musik"
Interpretato da Orazio Sciortino
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
Scopri l’esperienza musicale Krug

Abbinamenti Gastronomici

Krug Rosé si presta ad abbinamenti inediti. Per esempio, l’accostamento con acciughe di altissima qualità crea un incontro magico. La sapidità del pesce sublima gli aromi fruttati e la setosità dello Champagne, trasformando le acciughe in una sensazione vellutata. Krug Rosé è inoltre perfetto con fois gras, agnello, carni bianche, selvaggina, cacciagione o pietanze speziate. Krug Rosé può essere abbinato soltanto ai dessert che non risultano dolci al palato. Sorprendentemente, accompagna alla perfezione i piatti molto saporiti.

Abbinamenti Gastronomici

Krug Rosé si presta ad abbinamenti inediti. Per esempio, l’accostamento con acciughe di altissima qualità crea un incontro magico. La sapidità del pesce sublima gli aromi fruttati e la setosità dello Champagne, trasformando le acciughe in una sensazione vellutata. Krug Rosé è inoltre perfetto con fois gras, agnello, carni bianche, selvaggina, cacciagione o pietanze speziate. Krug Rosé può essere abbinato soltanto ai dessert che non risultano dolci al palato. Sorprendentemente, accompagna alla perfezione i piatti molto saporiti.

CONSERVAZIONE E SERVIZIO

La giusta temperatura

La Maison consiglia di servire i suoi Champagne tra i 9°C e i 12°C, poiché temperature più fredde limitano l'espressione dei sapori e degli aromi.

La Maison consiglia di servire i suoi Champagne tra i 9°C e i 12°C, poiché temperature più fredde limitano l'espressione dei sapori e degli aromi.

Il calice ideale

Per creare un calice capace di rivelare appieno il carattere straordinariamente elegante e anticonvenzionale di Krug Rosé, la Maison Krug ha deciso di ricorrere nuovamente all'ausilio dei maestri vetrai Riedel.

Per creare un calice capace di rivelare appieno il carattere straordinariamente elegante e anticonvenzionale di Krug Rosé, la Maison Krug ha deciso di ricorrere nuovamente all'ausilio dei maestri vetrai Riedel.

I diamanti del vino

Alla base dell'esclusiva eccellenza artigianale della Maison Krug vi è l'arte di capire che i vigneti di ogni appezzamento hanno caratteristiche uniche.

Alla base dell'esclusiva eccellenza artigianale della Maison Krug vi è l'arte di capire che i vigneti di ogni appezzamento hanno caratteristiche uniche.

icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
I suoi momenti Krug,
custoditi al sicuro
Krug Grande Cuvée
Krug Grande Cuvée
Composto da
Selezionato da