fbpx La Maison Krug | Krug

La Maison Krug

icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

La Maison Krug

Più che la residenza storica di cinque generazioni della famiglia Krug e la prima a Reims a disporre di una Sala della Musica privata, 5, Rue Coquebert è oggi un luogo dove gli ospiti e gli amici della Maison possono compiere un viaggio sensoriale immersivo intorno agli Champagne Krug.

Le cantine

Sotto la Maison si trovano le sue cantine labirintiche, dove gli Champagne Krug riposano e si arricchiscono sotto la preziosa influenza del tempo. Tra questi tesori sotterranei si trova la vasta biblioteca dei vini di riserva della Maison, alla quale hanno contribuito sei generazioni della famiglia Krug. Questa collezione ospita oggi 150 vini, ognuno dei quali esprime la personalità di un singolo appezzamento.

Il muro dei 400 vini

Ogni anno, lo Chef de Caves di Krug fa una vera e propria "audizione" dei 250 vini dell'anno e dei 150 vini di riserva per la creazione di una nuova edizione di Krug Grande Cuvée. Mentre la parete di questa sala di degustazione rappresenta visivamente questi 400 vini, ognuno dei quali incarna l'essenza di un singolo appezzamento di vigneto, altoparlanti audio posizionati intorno allo spazio riproducono le rappresentazioni acustiche di 10 diverse regioni della Champagne, per dimostrare il contributo unico di ciascuno all'assemblaggio finale di Krug Grande Cuvée, l'espressione più completa dello Champagne.

Il muro dei 400 vini

Ogni anno, lo Chef de Caves di Krug fa una vera e propria "audizione" dei 250 vini dell'anno e dei 150 vini di riserva per la creazione di una nuova edizione di Krug Grande Cuvée. Mentre la parete di questa sala di degustazione rappresenta visivamente questi 400 vini, ognuno dei quali incarna l'essenza di un singolo appezzamento di vigneto, altoparlanti audio posizionati intorno allo spazio riproducono le rappresentazioni acustiche di 10 diverse regioni della Champagne, per dimostrare il contributo unico di ciascuno all'assemblaggio finale di Krug Grande Cuvée, l'espressione più completa dello Champagne.

La Yurte Krug

In omaggio all'ex sala della musica, un'antica icona della casa, nel 2018 è stata eretta una Yurte in legno nel giardino della Maison Krug. Progettata appositamente per le esperienze sonore, la Yurte Krug - che ha richiesto più di 900 ore di carpenteria e lavorazione del legno per essere creata - è il contenitore ideale delle degustazioni Krug Echoes, dove gli ospiti scoprono gli Champagne Krug con i loro abbinamenti musicali unici. Questa degustazione immersiva è un modo non tecnico e indimenticabile per scoprire gli Champagnes Krug.

La Yurte Krug

In omaggio all'ex sala della musica, un'antica icona della casa, nel 2018 è stata eretta una Yurte in legno nel giardino della Maison Krug. Progettata appositamente per le esperienze sonore, la Yurte Krug - che ha richiesto più di 900 ore di carpenteria e lavorazione del legno per essere creata - è il contenitore ideale delle degustazioni Krug Echoes, dove gli ospiti scoprono gli Champagne Krug con i loro abbinamenti musicali unici. Questa degustazione immersiva è un modo non tecnico e indimenticabile per scoprire gli Champagnes Krug.

La visione

Quando Joseph Krug fondò la Maison Krug nel 1843, spinto dalla consapevolezza che la vera essenza dello Champagne è il piacere stesso, il suo sogno era quello di offrire ogni anno lo Champagne migliore, indipendentemente dalle variazioni climatiche annuali.

SCOPRIRE DI PIÙ

L'individualità, il cuore del savoir-faire di Krug

Il fondatore Joseph Krug era fermamente convinto che solo prestando la massima attenzione ad ogni singolo elemento poteva offrire ogni anno la più completa espressione dello Champagne con la massima qualità possibile, indipendentemente dalle variazioni climatiche.

SCOPRIRE DI PIÙ
Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
00:13