fbpx Krug ID | Krug Clos du Mesnil 2004 | 317029 | Krug

Your Krug iD

Krug Clos du Mesnil 2004

La purezza di un unico appezzamento di Chardonnay nell'annata 2004

Krug Clos du Mesnil 2004 celebra la frizzante purezza di uno Chardonnay prodotto da un singolo appezzamento protetto da mura, il Clos du Mesnil, uno dei più bei terroir della regione, da un'unica varietà e una sola vendemmia, quella del 2004.

Protetto da mura sin dal 1698, il leggendario vigneto di 1,84 ettari di Clos du Mesnil è adagiato nel cuore di Le Mesnil-sur-Oger, uno dei borghi più rinomati della regione della Champagne per la produzione di Chardonnay. La posizione privilegiata e la ridotta dimensione di soli 1,84 ettari, rendono Krug Clos du Mesnil 2004 una perla rara.

Queste bottiglia numerate singolarmente hanno trascorso un invecchiamento di almeno 12 anni nelle cantine Krug per sviluppare ulteriormente profondità e complessità. Dopo la degustazione e la valutazione, sono state imbottigliate come Krug Clos du Mesnil 2004 in estate 2017.

Assemblaggio

100% Chardonnay del Clos du Mesnil

Sboccatura

estate 2017
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

Dialogo con Julie Cavil

Chef de Caves Krug

L'annata 2004 richiese molta pazienza; di fatto, nella regione della Champagne le temperature si mantennero eccezionalmente basse per un lungo periodo, caratterizzando un inverno pungente e una primavera fresca. Il mese di maggio portò giornate più tiepide e i grappoli raggiunsero la maturazione perfetta grazie ai dolci raggi del sole di fine estate.
Grazie a una purezza e freschezza straordinarie, a cui si accostano tensione, vivacità e grande equilibrio, oggi Krug Clos du Mesnil 2004 si distingue per l’impronta precisa e per la grazia inconfondibile.
La Maison Krug ha deciso di creare Krug Clos du Mesnil solo nelle annate che presentano le condizioni ideali per poter esprimere appieno il potenziale delle uve Chardonnay che crescono in questo appezzamento.
Krug Clos du Mesnil 2004: uno Champagne dalla personalità definita e dalla grazia inaspettata, grazie ad un riposo di oltre dieci anni nelle cantine di Krug.

Note di degustazione

A prima vista, si percepisce una forte luminosità e l’intenso colore dorato del granturco maturo.

Al naso esprime aromi intensi di mela caramellata, caramello, agrumi maturi e noci leggermente tostate.

Al palato rivela una sorprendente generosità e ampiezza. Accenni iniziali di zucchero di canna, zenzero candito e noci di pecan lasciano il posto a note agrumate che accompagnano un’esplosione di freschezza valorizzata da un finale elegante e molto persistente.

 

Note di degustazione

A prima vista, si percepisce una forte luminosità e l’intenso colore dorato del granturco maturo.

Al naso esprime aromi intensi di mela caramellata, caramello, agrumi maturi e noci leggermente tostate.

Al palato rivela una sorprendente generosità e ampiezza. Accenni iniziali di zucchero di canna, zenzero candito e noci di pecan lasciano il posto a note agrumate che accompagnano un’esplosione di freschezza valorizzata da un finale elegante e molto persistente.

 

KRUG X MUSIC

La Maison Krug si è accorta da tempo dell’esistenza di un legame tra suono e percezione del gusto. Gli amanti del buon vino e della buona musica, o chiunque abbia usato l’app Krug, comprendono la gioia data dal degustare questo straordinario Champagne mentre si ascolta un brano armonioso e sanno che questa esperienza consente di viaggiare direttamente sul binario delle emozioni.

Scoprire

Ozark Henry

Musicista e cantante

icons/quote2 Created with Sketch.
Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

1:27
-3:43

Krug grande cuvée

Grand soleil
  • icons/sound on
    Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
    5:15

ALTRI ABBINAMENTI MUSICALI

icons/sound play Created with Sketch.
Krug Clos du Mesnil ...
Ozark Henry
icons/sound play Created with Sketch.
Krug Clos du Mesnil ...
Grand Soleil
icons/sound play Created with Sketch.
Krug Clos du Mesnil ...
Hugo & Vincent
icons/sound play Created with Sketch.
Cecilia Chailly - Li...
Pierre Charial
icons/sound play Created with Sketch.
Giuliano Carmignola ...
Giuliano Carmignola - Vivaldi "Quatre Saisons"
icons/sound play Created with Sketch.
Jacky Terrasson - "C...
Jacky Terrasson
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

Abbinamenti gastronomici

Krug Clos du Mesnil 2004 si abbina alla perfezione con pietanze a base di pesce o crostacei, come il filetto di platessa in salsa allo zafferano, il lucioperca al burro bianco, le capesante scottate o il carpaccio di tonno. Puo accompagnare anche piatti di carne dal sapore delicato come la blanquette de veau.

Abbinamenti gastronomici

Krug Clos du Mesnil 2004 si abbina alla perfezione con pietanze a base di pesce o crostacei, come il filetto di platessa in salsa allo zafferano, il lucioperca al burro bianco, le capesante scottate o il carpaccio di tonno. Puo accompagnare anche piatti di carne dal sapore delicato come la blanquette de veau.

CONSERVAZIONE E SERVIZIO

your krug moments,
safely stored
Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
00:13