fbpx Krug ID | Krug 2002 | 314064 | Krug

Your Krug iD

Krug 2002

Un Omaggio Alla Natura

Il 2002, un anno sublimato e raccontato da Krug: Un omaggio alla natura.
È uno Champagne dal forte carisma in cui si mescolano magistralmente intensità naturale, delicatezza e un'eleganza quasi sfrontata. Krug 2002 è il primo millesimato del nuovo millennio.

Dopo un invecchiamento di almeno 12 anni nelle cantine Krug, questa bottiglia è stato sboccata in estate 2014.

COMPOSITION

40%
Pinot Noir
39%
Chardonnay
21%
Meunier

Assemblaggio

100% wines of the year 2002

Sboccatura

estate 2014
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
Tutti i millesimati realizzati dalla Maison Krug nascono per essere unici e irripetibili. Ogni millesimato rivela l'espressione di un anno particolare e del suo carattere distintivo : l'obiettivo di Krug è cogliere la musica di quell'anno per sublimarla nei suoi millesimati.
Miscele di vini espressivi realizzati nello stesso anno e arricchiti da oltre dieci anni di riposo nelle cantine della Maison. A ogni millesimato Krug corrisponde una composizione musicale unica e irripetibile.
Il 2002 è stato un anno clemente e generoso, con temperature miti e stabili e un clima relativamente asciutto : le condizioni ideali per una maturazione perfetta.
Non a caso le uve sono giunte al momento della pressatura in uno stato eccellente. La grandiosa omogeneità e il sublime equilibrio delle uve fanno del 2002 un anno davvero speciale per Krug.
La Maison non ha avuto alcuna esitazione nel creare Krug 2002, ribattezzato "Omaggio alla natura", con l'intento di rendere omaggio alla musica serena e generosa di un anno nel quale si sono riunite tutte le condizioni necessarie per la creazione di vini oltremodo espressivi, in cui gli spiccati aromi fruttati sono sorretti da una piacevolissima struttura, nonché da un'intensità e un'eleganza straordinarie.
Krug 2002 nasce dall'incontro di vini d'annata provenienti da diversi terreni e appositamente scelti per dare vita a un carattere profondo e marcatamente fruttato.

Dialogo con Eric Lebel

Chef de Caves Krug

Note di desgustazione

Questo vino si presenta con un piacevolissimo quanto brillante colore dorato.

Il naso è oltremodo fresco e carismatico, promessa di un'intensità e un'eleganza naturali, vivificati dalla presenza decisa dei frutti più variegati. Il ricco bouquet offre aromi d'arancia, attraversati da note di liquirizia e accenni di biscotti al cioccolato.

Il palato, sorprendente, si presenta equilibrato e delicato grazie ai frutti freschi, tropicali, selvatici e cristallizzati. Questo vino è un autentico inno alla frutta: dai frutti rossi a quelli bianchi passando per gli agrumi, cui si aggiungono note di ribes nero, cioccolato, scorza d'arancia candita, fava di cacao e miele dagli accenni fumé e tostati, il tutto esaltato da un finale vibrante e persistente.

Note di desgustazione

Questo vino si presenta con un piacevolissimo quanto brillante colore dorato.

Il naso è oltremodo fresco e carismatico, promessa di un'intensità e un'eleganza naturali, vivificati dalla presenza decisa dei frutti più variegati. Il ricco bouquet offre aromi d'arancia, attraversati da note di liquirizia e accenni di biscotti al cioccolato.

Il palato, sorprendente, si presenta equilibrato e delicato grazie ai frutti freschi, tropicali, selvatici e cristallizzati. Questo vino è un autentico inno alla frutta: dai frutti rossi a quelli bianchi passando per gli agrumi, cui si aggiungono note di ribes nero, cioccolato, scorza d'arancia candita, fava di cacao e miele dagli accenni fumé e tostati, il tutto esaltato da un finale vibrante e persistente.

Punteggi

"È carico di acidità e di vita, molto muscolare e (...) intellettuale. (...) 

Niente è in eccesso, tutto esprime alla perfezione l'arte dell'assemblaggio secondo Krug. Molto corposo e concentrato, ma non pesante."

Jancis Robinson
NOTE: 19/20

KRUG X MUSIC

Musicisti diversi, diverse interpretazioni incontri i creatori di sonorità a dir poco eccezionali. Viva le sensazioni che scaturiscono dall'incontro della musica con l'arte degli Champagne Krug.

Scoprire

Ozark Henry

Musicista e cantante

icons/quote2 Created with Sketch.
Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

1:27
-3:43

Krug grande cuvée

Grand soleil
  • icons/sound on
    Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
    5:15

More music pairings

icons/sound play Created with Sketch.
Cecilia Chailly - Li...
Pierre Charial
icons/sound play Created with Sketch.
Giuliano Carmignola ...
Giuliano Carmignola - Vivaldi "Quatre Saisons"
icons/sound play Created with Sketch.
Jean Philippe Collar...
Pierre Monteux - Tchaïkowsky Symphonie n°6, 3° mouvement
icons/sound play Created with Sketch.
Orazio Sciortino - Q...
R. Wagner / Orazio Sciortino
icons/sound play Created with Sketch.
Ozark Henry - This i...
Ozark Henry
icons/sound play Created with Sketch.
Seiji Ozawa - O Fort...
Seiji Ozawa - Carl Orff "Carmina Burana"
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

Abbinamenti gastronomici

Tra gli abbinamenti più squisiti figurano piatti a base di petto d'anatra con riduzione, accompagnati da zucca arrosto e chutney di kumquat, oppure una zuppa di lenticchie e curry arricchita con scorza d'arancia. Come dessert, un tiramisù all'arancia o una brioche alla cannella accompagnata da una mousse di carote, zenzero e limone si abbinano splendidamente a Krug 2002.

Abbinamenti gastronomici

Tra gli abbinamenti più squisiti figurano piatti a base di petto d'anatra con riduzione, accompagnati da zucca arrosto e chutney di kumquat, oppure una zuppa di lenticchie e curry arricchita con scorza d'arancia. Come dessert, un tiramisù all'arancia o una brioche alla cannella accompagnata da una mousse di carote, zenzero e limone si abbinano splendidamente a Krug 2002.

CONSERVAZIONE E SERVIZIO

your krug moments,
safely stored
Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
00:13