fbpx Krug ID | Krug 1998 | 112005 | Krug

Your Krug iD

Krug 1998

Un omaggio allo Chardonnay

Krug 1998 regala a chi lo assapora purezza, precisione ed eleganza eccezionali, valorizzate da un finale particolarmente persistente.
Per Krug questo focus sullo Chardonnay per il Millesimato Krug del 1998 è stata una decisione naturale vista la personalità inconfondibile delle uve Chardonnay prodotte quell'anno. Questo Millesimato è un vero omaggio allo Chardonnay: è l'unico Millesimato Krug, oltre a quello del 1981, ad essere caratterizzato dalla predominanza dello Chardonnay.

Dopo un invecchiamento di almeno 14 anni nelle cantine Krug, questo magnum è stato sboccato in inverno 2011 - 2012.

Si tratta di un magnum, perciò resta più a lungo nelle cantine della Maison Krug, in attesa che lo Champagne sia pronto per essere degustato.

COMPOSITION

35%
Pinot Noir
45%
Chardonnay
19%
Meunier

Assemblaggio

100% wines of the year 1998

Sboccatura

inverno 2011 - 2012
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
Alla fine del mese, però, fummo colti di sorpresa da una serie di acquazzoni, la cui intensità destò in noi ancora più preoccupazione per la salute delle uve. Settembre si rivelò fortunatamente un mese secco e la mitezza delle temperature ci permise di tirare un sospiro di sollievo. Le condizioni erano perfette per la vendemmia nella terza settimana di settembre e, nonostante i forti contrasti meteorologici, il 1998 viene tuttora ricordato come un anno unico non solo per la quantità ma anche per la qualità altissima delle uve.
Sin dalle prime degustazioni era evidente che i vini avessero risentito delle temperature afose di agosto. Ci trovammo così a dover affrontare una sfida, ovvero cercare di sublimare nel blend lo spirito particolare di quell'anno, garantendo al contempo il potenziale d'invecchiamento necessario. Fu qui che svolsero un ruolo determinante gli Chardonnay dell'annata, specialmente quelli prodotti all'inizio della vendemmia nella Côte des Blancs e nei nostri vigneti di Trépail, che permisero di stemperare l'opulenza degli altri vini, conferendo all'assemblaggio il dinamismo necessario per ottenere un buon potenziale d'invecchiamento.
Si trattò del mio primo millesimato e ricordo che quando Henri Krug propose il blend iniziai a fare tutti i calcoli del caso e a leggere accanitamente i documenti della Maison. Appresi così che gli Champagne Krug erano sempre costituiti da una componente predominante di Pinot Noir. Sollevai dunque la questione della predominanza dello Chardonnay nel millesimato, ma Henri Krug mi rispose sul momento, dicendomi che i protagonisti di quell'annata erano gli Chardonnay, e che quindi il millesimato avrebbe dovuto raccontare e omaggiare la loro storia. Era la seconda volta che la Maison scriveva una storia del genere; la prima risaliva al 1981.
Per il comitato di degustazione Krug 1998 condivide la rotondità e il calore del 1989 nonché l'eleganza sopraffina e la freschezza di Krug 1988. Quella raccontata da Krug 1998 è una storia di purezza, precisione ed eleganza eccezionali, esaltate da un finale particolarmente persistente.

Dialogo con Eric Lebel

Chef de Caves Krug

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Profondo colore dorato che annuncia il contrasto unico tra freschezza e maturità.

Krug 1998: un vino che lascia il segno grazie all'espressività dei suoi aromi di pane, nocciola, frutta secca e buccia d'arancia caramellata, che cedono via via il posto al calore del cacao, per poi sfociare su aromi di pepe e pan di zenzero.

Ma anche grazie agli aromi di agrumi cristallizzati, buccia d'arancia caramellata, frutta secca, pepe e pan di zenzero dalla cremosa consistenza. Krug 1998 ha un potenziale d'invecchiamento estremamente elevato.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Profondo colore dorato che annuncia il contrasto unico tra freschezza e maturità.

Krug 1998: un vino che lascia il segno grazie all'espressività dei suoi aromi di pane, nocciola, frutta secca e buccia d'arancia caramellata, che cedono via via il posto al calore del cacao, per poi sfociare su aromi di pepe e pan di zenzero.

Ma anche grazie agli aromi di agrumi cristallizzati, buccia d'arancia caramellata, frutta secca, pepe e pan di zenzero dalla cremosa consistenza. Krug 1998 ha un potenziale d'invecchiamento estremamente elevato.

PUNTEGGI

"Questo armonioso Champagne offre una sfarzosa texture e un'acidità potentemente concentrata, rivelando accenti aromatici di fiori primaverili, timo tritato e chai, con ricche note di meringa al limone, nocciola, ribes nero e porcini freschi. Pacchetto completo. Di grande effetto". - an

 

Wine Spectator 2012
NOTE: 98

KRUG X MUSIC

Musicisti diversi, diverse interpretazioni incontri i creatori di sonorità a dir poco eccezionali. Viva le sensazioni che scaturiscono dall'incontro della musica con l'arte degli Champagne Krug.

Scoprire

Ozark Henry

Musicista e cantante

icons/quote2 Created with Sketch.
Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

Ricordo ancora il mio primo bicchiere di Krug: un’esperienza travolgente, una complessità del tutto inaspettata per uno Champagne. Un unico, grande crescendo di emozioni, una festa di luci, uno straordinario gran finale di fuochi artificiali!

1:27
-3:43

Krug grande cuvée

Grand soleil
  • icons/sound on
    Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
    5:15

More music pairings

icons/sound play Created with Sketch.
Khatia Buniatishvili...
Khatia Buniatishvili
icons/sound play Created with Sketch.
Keziah Jones - Lady ...
Keziah Jones
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI

Krug 1998 si può abbinare a pesci di carne fine come la spigola o il rombo, accompagnati da salse al limone o agrumi, oltre a piatti speziati o esotici (della cucina giapponese, cinese, indiana, tailandese), con zenzero candito e altre spezie.

 

 

ABBINAMENTI GASTRONOMICI

Krug 1998 si può abbinare a pesci di carne fine come la spigola o il rombo, accompagnati da salse al limone o agrumi, oltre a piatti speziati o esotici (della cucina giapponese, cinese, indiana, tailandese), con zenzero candito e altre spezie.

 

 

CONSERVAZIONE E SERVIZIO

your krug moments,
safely stored
Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
00:13