Krug 2003, Krug ID 114002 | Krug
krug_sas_welcome krug_sas_welcome krug_sas_welcome krug_sas_welcome

Please take a moment to choose

VEUILLEZ PRENDRE UN INSTANT POUR SELECTIONNER

La preghiamo di indicarci

以下の項目を選択してください

To enter our website, you must be of legal drinking age in your location or residence. If no such laws exist in your location you must be over 21 to visit our site.

Pour visiter notre site, vous devez être en âge de consommer et/ou d'acheter de l'alcool selon la législation en vigueur dans votre localisation de résidence. S'il n'existe pas de législation à cet égard dans votre localisation vous devez être âgé d'au moins 21 ans.

Per visitare questo sito, è necessario essere abbastanza vecchio per consumare alcol in base alle leggi vigenti nel proprio localizzazione di residenza. Se non esiste una legislazione in tal senso nel vostro localizzazione è necessario avere almeno 21 anni.

Do not tick the box if your device is shared Ne pas cocher la case si votre appareil est partagé Non spuntare la casella se il dispositivo è condiviso デバイスが共有されている場合はチェックボックスをオンにしないでください

Sorry, you are not of legal drinking age in your location of residence.

Désolé, vous n'êtes pas en âge légal de consommer de l'alcool dans votre localisation de résidence.

L'ETÀ INDICATA NON È CONFORME ALL'ETÀ MINIMA LEGALE PER IL CONSUMO DI ALCOL NEL SUO LOCALIZZAZIONE DI RESIDENZA.

申し訳ございません。お客様の位地の法律で飲酒が認められている年齢に達していません

For more information, visit www.drinkwise.org.au

For more information, visit http://www.wineinmoderation.eu

Pour plus d'informations, rendez-vous sur http://www.wineinmoderation.eu

Per maggiori informazioni, visiti il sito http://www.wineinmoderation.eu

詳しくは、http://www.wineinmoderation.euをご覧ください。

We are sorry but due to regulations in your location, you cannot access this website.

For more information,
visit www.wineinmoderation.eu
Drink responsibly. We support the responsible consumption of wines and spirits, through Moët Hennessy, member of the European Forum for Responsible Drinking
as well as Discus and CEEV.
By clicking the enter button, you agree to our Terms and Conditions of Use and have read our Privacy and cookie notice. wineInModeration The abuse of alcohol is dangerous for your health. Consume with moderation.
Nous soutenons la consommation modérée de vins et spiritueux, via Moët Hennessy, membre de SpiritsEurope, de DISCUS et de CEEV. En accédant à ce site vous déclarez accepter nos Conditions générales d'utilisation et avoir pris connaissance de notre Charte Données personnelles & cookies. wineInModeration Nos emballages peuvent faire l'objet de consignes de tri. www.consignesdetri.fr consignes de tri
BERE IN MODO RESPONSABILE. Sosteniamo il consumo responsabile di vino e alcolici tramite Moët Hennessy, membro di SpiritsEUROPE, discus, CEEV e Avec Modération!. Accedendo nel sito conferma di accettare i nostri Termini di servizio e di aver letto la nostra Carta Dati personali e cookie. wineInModeration L'ABUSO DI ALCOL È PERICOLODO PER LA SALUTE.
お酒は節度を持って楽しみましょう。 クリュッグは SpiritsEUROPE, discus, www.wineinmoderation.eu およびAvec Modération!のメンバーであるモエヘネシー社のブランドとして、責任ある飲酒を推進しています。このサイトに入ると、その使用条件に同意されたものとみなされます. 不適切な飲酒は、あなたの健康を害するおそれがあります wineInModeration
KRUG iD
SCOPRA LA STORIA DELLA SUA BOTTIGLIA
Krug 2003
VIVACITÀ RADIOSA

Krug ha deciso di rendere omaggio ad un'annata così particolare con un millesimato ribattezzato “vivacité solaire” (vivacità solare) proprio per comunicare l'eccezionalità di un anno così caldo e sorprendente. il risultato è altrettanto sorprendente: un vino in cui si sposano perfettamente frutta, freschezza, equilibrio, espressività e vivacità.

Krug iD 114002

Sboccatura
inverno 2013 - 2014
Assemblaggio
100% vini dell'annata 2003
Il vino più vecchio è del
2003
Il vino più giovane è del
2003
Eric Lebel
CHEF DE CAVES, KRUG
Black and White Portrait of Eric Lebel With Krug Grande Cuvee
Dopo un invecchiamento di almeno 11 anni nelle cantine Krug, questo Champagne è stato sboccato in inverno 2013 - 2014. Composto da una selezione di vini dal carattere unico, Krug 2003 è l’espressione di un’annata 2003 rivelata da Krug.

Circostanze estreme quanto quelle verificatesi nel 2003 sono eventi a dir poco eccezionali. All'indomani di una fioritura precoce, due gelate violente ebbero un forte impatto sui vigneti di Chardonnay. L'estate successiva raggiunse la temperatura media eccezionale di 28,5°C in agosto, ben 10 al di sopra del normale.

La vendemmia, la più precoce dal 1822, iniziò il 23 agosto. Come previsto, molti grappoli apparivano pienamente maturi ma, a un'osservazione attenta di ogni appezzamento, numerosi mostrarono una maturazione solo parziale, come se le uve si fossero così protette dal calore troppo intenso. A causa di questa forte variazione, la raccolta proseguì a più riprese fino all'inizio di ottobre, nell'attesa del momento ottimale per ogni terreno.

Grazie al rispetto prestato alle caratteristiche individuali dei singoli appezzamenti, l'assaggio dei vini di quest'annata rivelò appieno l'effetto delle turbolente condizioni climatiche stagionali. In particolare, fu stupefacente la scoperta di numerosi vini freschi, aromatici e ben equilibrati con vivaci note fruttate.

Alla composizione di Krug 2003 contribuisce una quantità insolitamente elevata di vini ottenuti da uve nere, mentre gli Chardonnay sono presenti in proporzione contenuta, a causa della loro considerevole ricchezza. Questo millesimato deve la sua vivacità ai Meunier di Sainte-Gemme, Villevenard e Courmas, mentre l'equilibrio e la freschezza sono caratteristici dell'apporto di Pinot Noir originari dei versanti della Montagne de Reims. Memorabile per l'intensa espressione e finezza, Krug 2003 narra la storia di un anno difficile ma gratificante.

La composizione finale di questa bottiglia di Krug 2003 è 46% Pinot Noir, 29% Chardonnay e 25% Meunier.

Tutti i millesimati realizzati dalla Maison Krug sono creati per essere unici e straordinari: ognuno di loro racchiude l'espressione di un'annata e del suo carattere. È come se Krug 2003 avesse colto la musica di quell'anno per sublimarla nei suoi millesimati.
Eric Lebel

Note di degustazione

Alla vista, un sottile colore dorato valorizza la riservata delicatezza di questo vino.
Al naso, note di agrumi, prugna, miele liquido e brioche.
Al palato, frutti estivi freschi, un sorprendente pompelmo con scorza candita, caldarroste e torta di mele caramellate.

Conservazione e servizio

  • Krug Grande Cuvée | 1
    La ricchezza del suo Champagne Krug si rivela totalmente tra i 9°C ed i 12°C. Servendo la sua bottiglia troppo fredda, gli aromi non si sprigionerebbero del tutto.
  • Krug Grande Cuvée | 2
    Krug ha creato Le Joseph, un calice in cristallo la cui forma permette al perlage di raggiungere la sua espressione ottimale esprimendo gli aromi in delicatezza.
  • Krug Grande Cuvée | 3
    Se non dispone di un calice Le Joseph, può magari optare per un calice da Pinot bianco rispetto ad una flûte, per permettere la massima espressione di tutti i sapori e gli aromi caratteristici dello Champagne Krug.
  • Krug Grande Cuvée | 4
    Trattandosi di Cuvée de Prestige, gli Champagne Krug invecchiano magnificamente, il tempo rivela la loro ricchezza ed eleganza.
  • Krug Grande Cuvée | 5
    Il suo Champagne può essere conservato in una cantinetta refrigerante come in un luogo fresco (tra i 10°C ed i 15°C), asciutto e lontano dalla luce, esattamente le stesse condizioni presenti nelle cantine Krug.
  • Krug Grande Cuvée | 6
    Alla base dell'esclusiva eccellenza artigianale della Maison Krug vi è l'arte di capire che i vigneti di ogni appezzamento hanno caratteristiche uniche. Dopo varie degustazioni, le uve di ciascun appezzamento vengono valutate in modo meticoloso dal comitato di degustazione. La scelta degli elementi di ogni composizione cade sui vini più espressivi, capaci di mettere in risalto l'individualità di ogni Champagne Krug.
    Fedele a un metodo di lavorazione che limita da sempre al minimo l'intervento umano nella creazione dei suoi Champagne, dalla vigna al bicchiere, durante l’imbottigliamento Krug non sottopone i suoi vini ad alcun trattamento a freddo o di forte filtraggio. Per questa ragione, è possibile che durante la degustazione di Krug si notino alcuni "diamanti del vino" in fondo al bicchiere, innocui cristalli di tartrato che si formano naturalmente quando le bottiglie sono a riposo o vengono refrigerate. Sono chiamati anche "cristalli della qualità" e sono un'ulteriore testimonianza del nostro impegno per preservare il metodo di lavorazione più naturale da sempre utilizzato dalla Maison Krug per la creazione di tutti i suoi Champagne.

Abbinamenti gastronomici

Punteggi

La perfezione assoluta: una struttura di una finezza impressionante associata ad una stupefacente ricchezza e complessità di frutti, una persistenza senza fine. Fa parte della leggenda Krug!

Bettane & Desseauve 2015
Note: 20/20
Abbinamenti musicali di The Dø
Cantantes e musicistas
The Dø
Music Pairing Artiste The DO Interview

The Dø è un duo francese di musica indie pop formatosi a Parigi nel 2005. La band è composta da Olivia Merilahti (cantante e musicista) e Dan Levy (polistrumentista).

Autentici Krug Lovers, Olivia Merilahti e Dan Levy sono venuti a Reims per visitare la Maison Krug. Accolti da Eric Lebel, hanno avuto l'occasione di assaggiare gli Champagne Krug.

Al termine della visita, hanno scelto un brano musicale da abbinare a ogni Champagne Krug. 

Hanno scelto per Krug 2003 : «Good Times» by Aretha Franklin

Aretha Franklin The Dø - Aretha Franklin - Good News
The Dø
  • Music Experience Artist Ceclia Harpe Music Experience Artist Ceclia Harpe

    Cecilia Chailly - Rapide Stelle

    Cecilia Chailly - Rapide Stelle

    Cécilia Chailly


    Selected by
    Cécilia Chailly

  • Music Experience Portrait of Artist Jacky Terrasson Music Experience Portrait of Artist Jacky Terrasson

    Jacky Terrasson - Vision

    Jacky Terrasson - Vision

    Keith Jarrett


    Selected by
    Jacky Terrasson

  • Music Pairing JJCollard Portrait Music Pairing JJCollard Portrait

    Jean Philippe Collard - Bruno Walter - Brahms - Symphonie n°4

    Jean Philippe Collard - Bruno Walter - Brahms - Symphonie n°4

    Bruno Walter


    Selected by
    Jean Philippe Collard

  • Artist Keziah Jones Artist Keziah Jones

    Keziah Jones - You Do Something To Me

    Keziah Jones - You Do Something To Me

    Sonny Rollins


    Selected by
    Keziah Jones

  • Pianist Khatia Buniatishvili portrait Pianist Khatia Buniatishvili portrait

    Khatia Buniatishvili - 4 seasons - Concerto No. 2 in G Minor, Op. 8, No. 2, RV 315 (L'estate): III. Presto

    Khatia Buniatishvili - 4 seasons - Concerto No. 2 in G Minor, Op. 8, No. 2, RV 315 (L'estate): III. Presto

    Khatia piano (48)


    Selected by
    Khatia Bunitiasvili

  • Portrait of Orazio Sciortino in B&W Portrait of Orazio Sciortino in B&W

    Orazio Sciortino - Don Carlos. Coro di festa e marcia funebre S 435

    Orazio Sciortino - Don Carlos. Coro di festa e marcia funebre S 435

    Verdi / Orazio Sciortino


    Selected by
    Orazio Sciortino

  • Ozark Henry portrait Ozark Henry portrait

    Ozark Henry - Danse Macabre

    Ozark Henry - Danse Macabre

    Saint Saens, Christian La Marca


    Selected by
    Ozark Henry

  • Music Pairing Artiste The DO Vignette Music Pairing Artiste The DO Vignette

    The Dø - Aretha Franklin - Good News

    The Dø - Aretha Franklin - Good News

    Aretha Franklin


    Selected by
    The Dø