Please take a moment to choose

VEUILLEZ PRENDRE UN INSTANT POUR SELECTIONNER

La preghiamo di indicarci

以下の項目を選択してください

To enter our website, you must be of legal drinking age in your country or residence. If no such laws exist in your country you must be over 21 to visit our site.

Pour visiter notre site, vous devez être en âge de consommer et/ou d'acheter de l'alcool selon la législation en vigueur dans votre pays de résidence. S'il n'existe pas de législation à cet égard dans votre pays vous devez être âgé d'au moins 21 ans.

Per visitare questo sito, è necessario essere abbastanza vecchio per consumare alcol in base alle leggi vigenti nel proprio paese di residenza. Se non esiste una legislazione in tal senso nel vostro paese è necessario avere almeno 21 anni.

Sorry, you are not of legal drinking age in your country of residence.

Désolé, vous n'êtes pas en âge légal de consommer de l'alcool dans votre pays de résidence.

L'ETÀ INDICATA NON È CONFORME ALL'ETÀ MINIMA LEGALE PER IL CONSUMO DI ALCOL NEL SUO PAESE DI RESIDENZA.

申し訳ございません。お客様の国の法律で飲酒が認められている年齢に達していません

For more information, visit www.drinkwise.org.au

For more information, visit http://www.wineinmoderation.eu

Pour plus d'informations, rendez-vous sur http://www.wineinmoderation.eu

Per maggiori informazioni, visiti il sito http://www.wineinmoderation.eu

詳しくは、http://www.wineinmoderation.euをご覧ください。

We are sorry but due to regulations in your country, you cannot access this website.

For more information,
visit www.wineinmoderation.eu
Drink responsibly. We support the responsible consumption of wines and spirits, through Moët Hennessy, member of the European Forum for Responsible Drinking
as well as Discus and CEEV.
By entering this site you accept our terms and conditions. The abuse of alcohol is dangerous for your health. Consume with moderation.
Nous soutenons la consommation modérée de vins et spiritueux, via Moët Hennessy, membre de SpiritsEurope, de DISCUS et de CEEV. En entrant sur ce site vous acceptez nos conditions d'utilisation Nos emballages peuvent faire l'objet de consignes de tri. www.consignesdetri.fr
BERE IN MODO RESPONSABILE. Sosteniamo il consumo responsabile di vino e alcolici tramite Moët Hennessy, membro di SpiritsEUROPE, discus, CEEV e Avec Modération!. Entrando nel sito, conferma di accettare i termini e le condizioni di utilizzo. L'ABUSO DI ALCOL È PERICOLODO PER LA SALUTE.
お酒は節度を持って楽しみましょう。 クリュッグは SpiritsEUROPE, discus, www.wineinmoderation.eu およびAvec Modération!のメンバーであるモエヘネシー社のブランドとして、責任ある飲酒を推進しています。このサイトに入ると、その使用条件に同意されたものとみなされます. 不適切な飲酒は、あなたの健康を害するおそれがあります
KRUG iD
SCOPRA LA STORIA DELLA SUA BOTTIGLIA
Krug 2000
UNA TEMPESTA DI AROMI

KRUG 2000 È UNO CHAMPAGNE RICCO, PRECISO, COMPLESSO E APPAGANTE. LA MAISON KRUG VOLEVA CREARE UN MILLESIMATO PER L'ULTIMO ANNO DEL MILLENNIO, CHE RISPECCHIASSE QUELLA STAGIONE COSÌ INSOLITA E CLIMATICAMENTE CAOTICA. NOTO COME "GOURMANDISE ORAGEUSE" (TEMPESTA DI AROMI), QUESTO MILLESIMATO RIUNISCE LA COMPLESSITÀ E LA GENEROSITÀ DI UN ANNO MOLTO STIMOLANTE. KRUG 2000 È UNO DEI MILLESIMATI KRUG PIÙ INTENSI, SENSAZIONALI E ROMANTICI MAI CREATI.

Krug iD 412048

Sboccatura
Autunno 2012
Assemblaggio
PN (42%), Ch (43%), M (15%)
Il vino più vecchio è del
2000
Il vino più giovane è del
2000
Eric Lebel
CHEF DE CAVES, KRUG
Portrait of Eric Lebel
Questa bottiglia ha lasciato le cantine Krug e ha ricevuto il tappo di sughero nell’autunno 2012.

E’ l’ultima fase, dopo più di 12 anni di invecchiamento nelle cantine per acquisire raffinatezza ed eleganza.

Krug 2000 è stato creato e lavorato per essere diverso, per rappresentare la piena espressione dell’annata 2000. Un anno di carattere, un anno con una storia speciale da raccontare in un modo che solo Krug sa fare. Krug 2000 è la storia di quest’annata vista da Krug. Ci sono tante storie quanti sono i Millesimati Krug.

Per l’ultimo anno del millennio, Krug ha deciso di creare un millesimato e l’ha chiamato gourmandise orageuse, tempestosa indulgenza, per comunicare l’infinita generosità di quell’annata così insolita e climaticamente caotica.

La creazione dell’espressione dell’annata 2000, secondo Lebel, chef de caves di Krug.

L’inverno relativamente mite, con alternanza di periodi secchi e piovosi, è stato caratterizzato da un violento tornado a inzio stagione, il 26 dicembre 1999. Con una primavera senza grandine, ma piuttosto piovosa, le prime gemme sono spuntate più tardi del solito sulle viti, che hanno tuttavia evidenziato un notevole sviluppo. La piena fioritura ha avuto luogo nella prima quindicina di giugno 2000 e la muffa ha fatto la sua comparsa presto, quell’anno.

Il 2 luglio, una grandinata di una violenza e un’estensione quasi senza precedenti si è abbattuta su quasi 4.000 ettari, ossia il 13% circa dell’area totale di appellation. I chicchi di grandine, alcuni grandi come uova di piccione, hanno distrutto, parzialmente o interamente, i raccolti di uva Pinot Noir, a nord della Montagne de Reims. E’ seguita un’estate più mite, ma ancora caratterizzata da alcune turbolenze climatiche, che ha fatto pensare e sperare a una vendemmia di buona qualità.

I primi grappoli sono stati raccolti l’11 settembre 2000 e la vendemmia è terminata il 25. Nonostante alcuni problemi di entità minore durante l’anno, il terroir ha evidenziato la possibilità di una buona vendemmia per le grandi dimensioni dei grappoli.

Dopo varie sedute di degustazione, abbiamo deciso per un assemblage degli appezzamenti di Trépail e Villers-Marmery (Chardonnay), dove le note di agrumi maturi sostenevano la grande varietà di uve bianche dei vari vigneti di Avize e Mesnil. Avevamo la forte sensazione che quei bianchi dovessero essere resi più docili.

La struttura di base di questo assemblage è molto vicina ai grandi classici della Maison Krug, con uve provenienti da diversi rinomati appezzamenti ad Ambonnay, Bouzy e Ay, oltre al grande Pinot Noir delle pendici meridionali della Montagne de Reims.

L’assemblaggio non sarebbe però stato completo senza la presenza delle nostre uve Meunier di Saint Gemme e Villevanard, sempre presenti nelle nostre Cuvée.

L’arrangiamento finale scelto per questo assemblage offre un ottimo equilibrio fra le uve di Pinot Noir (42%) e Chardonnay (43%), con un 15% di Meunier che dona il tocco finale.

Eric Lebel, Chef de Caves, Maison Krug
Eric Lebel

Commenti

December 2014<br />at Fureika<br />

Note di degustazione

Intenso colore dorato che inizia a rivelare l'anno.

Aromi di caramello, torrone, nocciola e paste appena sfornate. 

Aromi di gratin di agrumi e la buccia di lime, esaltati da un finale lungo e persistente. 

Conservazione e servizio

  • Krug Grande Cuvée | 1
    La ricchezza del suo Champagne Krug si rivela totalmente tra i 9°C ed i 12°C. Servendo la sua bottiglia troppo fredda, gli aromi non si sprigionerebbero del tutto.
  • Krug Grande Cuvée | 2
    Krug ha creato Le Joseph, un calice in cristallo la cui forma permette al perlage di raggiungere la sua espressione ottimale esprimendo gli aromi in delicatezza.
  • Krug Grande Cuvée | 3
    Se non dispone di un calice Le Joseph, può magari optare per un calice da Pinot bianco rispetto ad una flûte, per permettere la massima espressione di tutti i sapori e gli aromi caratteristici dello Champagne Krug.
  • Krug Grande Cuvée | 4
    Trattandosi di Cuvée de Prestige, gli Champagne Krug invecchiano magnificamente, il tempo rivela la loro ricchezza ed eleganza.
  • Krug Grande Cuvée | 5
    Il suo Champagne può essere conservato in una cantinetta refrigerante come in un luogo fresco (tra i 10°C ed i 15°C), asciutto e lontano dalla luce, esattamente le stesse condizioni presenti nelle cantine Krug.

Abbinamenti gastronomici

Punteggi

Profondità fortemente vinosa sebbene con una perfezione formale meno completa rispetto Krug Grande Cuvée.

Bettane & Desseauve 2015
Note: 18/20
Abbinamenti musicali di Jacky Terrasson
Cantante e musicista
Jacky Terrasson
Music Experience Artist Jacky Terrasson Cover Album

Pianista, compositore e bandleader di fama internazionale, Jacky Terrasson è nato nel 1965 da una famiglia franco-americana e ha iniziato la sua carriera da solista nel 1992.

L'anno seguente ha vinto il premio Thelonious Monk ed è partito in tour con la leggendaria Betty Carter, ottenendo così la celebrità.

Herbie Hancock Jacky Terrasson_Butterfly
Jacky Terrasson