fbpx Un Mare di Racconti | Krug

Un Mare di Racconti

07 March, 2018

C’è un momento decisivo tra il suono della sveglia alle 4:30 e l’arrivo nel silenzio assoluto di un porto, in cui l’adrenalina dell’attesa prende il posto della preoccupazione legata alle avventure in mare.

A febbraio di quest’anno, un gruppo di chef Krug provenienti da tutto il mondo si è imbarcato in un’insolita avventura al largo delle coste di Maiorca. Ispirati dalla filosofia di Krug nel considerare ogni appezzamento come un singolo ingrediente che, attraverso il suo vino, conferisce un carattere inconfondibile agli assemblaggi di Krug Grande Cuvée o Krug Rosé, questi chef hanno deciso di esplorare le possibilità creative ispirate dal loro unico ingrediente: il pesce. Guidati da pescatori esperti, sono partiti per un viaggio di ritorno alle origini e hanno potuto imprimere il loro stile unico a una moltitudine di piatti a base di pesce.
A pochi minuti dalla partenza in mare, la profonda oscurità ha il potere di suscitare un silenzio reverenziale. “Laggiù!” grida all’improvviso un pescatore indicando un banco di pesci e passando la canna da pesca allo Chef Middelweerd. Calate le ancore, un altro pescatore insegna allo Chef Kanda a mettere l’esca, a lanciare la lenza e a rimanere concentrato aspettando che il pesce aboocchi. Mentre un impalpabile velo si alza poco a poco dipingendo il cielo di brillanti tinte pastello, i pescatori illuminano gli chef con la loro padronanza del mestiere, aiutandoli ad assicurarsi un ricco bottino. Un austero San Pietro, un pesce scorpione ricoperto di aculei e una triglia dal colore rosso acceso diventano gli ingredienti principali degli armoniosi piatti ispirati alla loro battuta di pesca.
Armati dei loro fidati coltelli e di un’ispirazione senza limiti, hanno varcato la soglia delle loro cucine in riva al mare per dar vita alla magia. Un silenzio mistico accompagna gli chef nell'esplorazione dei loro ingredienti. Riflettono prima di creare i loro capolavori e abbassando delicatamente la punta del coltello realizzano la prima incisione.

Tra momenti di pura concentrazione, gli chef sollevavano lo sguardo per scambiarsi un sorriso complice, un segno di fratellanza, come a dire: guarda quello che stiamo creando dalla nostra battuta pesca.
I pescatori sono impazienti di scoprire come gli chef hanno trasformato l’attività della mattina in un capolavoro di creatività e gusto. “Questo starebbe benissimo con il mio piatto” afferma lo Chef Zavou, prendendo alcune foglie di azucena de mar, un arbusto verde pallido noto anche come giglio di mare. Sebastián, uno dei pescatori, sorride stupito: “Non avrei mai pensato che si potesse cucinare”.
The fishermen were eager to see how the chefs had turned their morning’s work into a creative, edible masterpiece. “This would go wonderfully with my dish,” said Chef Zavou, reaching for a handful of azucena de mar, a pale green shrub also known as sea purslane. One of fishermen, Sebastián, smiled in surprise: “I would never have thought of cooking with it.”
Ogni chef ha creato un piatto in grado di abbinarsi agli aromi e ai sapori di Krug Grande Cuvée o Krug Rosé, ma le ispirazioni e i metodi di preparazione sono stati molto diversi. Per gli chef Ryan Clift e Michael Cimarusti, il pesce è sempre stato indissolubilmente legato ai ricordi delle estati trascorse a pescare con la famiglia, a imparare come preparare l’intero pescato del giorno nel massimo rispetto del suo ciclo di vita. Il loro piatto trasmette una storia nostalgica.

Un Mare di Racconti

La cosa migliore che uno chef possa fare è quella di tornare alle origini. un pesce pescato e cucinato al momento (direttamente) conserva la sua storia.

Domenico Soranno
Chef

La cosa migliore che uno chef possa fare è quella di tornare alle origini. un pesce pescato e cucinato al momento (direttamente) conserva la sua storia.

Domenico Soranno
Chef

Testo di Lindsey Tramuta, scrittrice di gastronomia e viaggi.

Potete scoprire la storia completa di questa avventura e i piatti creati dagli Chef delle Krug Ambassade nel libro “Tails of the sea”, disponibile da maggio presso le Krug Ambassade e in strutture selezionate.

 

LEGGI LE CODE DEL LIBRO DI MARE

ALL KRUG STORIES

27 August, 2019

KRUG X PIEMONTE

L’eccellenza gastronomica italiana incontra la Maison Krug
SCOPRIRE DI PIÙ
09 October, 2018

Krug presenta il cofanetto “Du Soliste à l’orchestre en 2002 acte II”

Tre diverse espressioni musicali in un cofanetto in edizione limitata che include tre delle creazioni Krug dell’anno 2002.
SCOPRIRE DI PIÙ
01 January, 2018

Krug presenta il cofanetto “Du Soliste à l’orchestre en 2004 acte I"

Questo cofanetto in edizione limitata contiene tre delle creazioni Krug ispirate dall’anno 2004, ciascuna delle quali offre una propria, inconfondibile melodia.
SCOPRIRE DI PIÙ
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
00:13