fbpx KRUG PRESENTA IL COFANETTO “DU SOLISTE À L’ORCHESTRE EN 2004 ACTE I" | Krug

KRUG PRESENTA IL COFANETTO “DU SOLISTE À L’ORCHESTRE EN 2004 ACTE I"

01 gennaio, 2018

Questo cofanetto in edizione limitata contiene tre delle creazioni Krug ispirate dall’anno 2004, ciascuna delle quali offre una propria, inconfondibile melodia.

Per la Maison Krug ogni vigneto crea una musica particolare, catturata in un unico vino a riposo che, come un raffinato musicista, conferisce allo Champagne Krug una nota estremamente personale. Krug Clos du Mesnil 2004 è quindi un virtuoso solista che esprime la purezza delle uve prodotte da un unico appezzamento murato di Chardonnay raccolte nel 2004, mentre Krug 2004 è un ensemble musicale che con le sue note interpreta la melodia dell’anno. Krug Grande Cuvée 160a Edizione, infine, è creata a partire dalla vendemmia del 2004 con vini di dieci anni diversi ed è come un’orchestra al completo, che dà voce alla sinfonia più maestosa che può creare uno Champagne.

Trascorsi oltre 12 anni dal loro ingresso nelle cantine Krug, queste composizioni liriche ispirate dall’anno 2004 sono presentate ai Krug Lover nel cofanetto “Du soliste à l’orchestre en 2004 acte I”.

Du Soliste à l’orchestre en 2004 acte I

Le circostanze del 2004
Dopo gli estremi climatici e la scarsità del raccolto della vendemmia precedente, il 2004 fu un anno generoso, caratterizzato da ottime condizioni meteorologiche a partire dalla metà di settembre. In quest’anno, la generosità della natura diede il meglio di sé, donando grappoli maturi ma di maggiore carattere rispetto agli anni precedenti.

Krug Clos du Mesnil 2004
Situato nel cuore di Le Mesnil-sur-Oger, uno dei borghi simbolo della produzione di Chardonnay nella regione della Champagne, il Clos du Mesnil è un appezzamento di 1,84 ettari protetto da mura sin dal 1698. La Maison Krug invita gli appassionati di Champagne a scoprire l’estrema purezza di questo Champagne prodotto a partire da un singolo vigneto, da un’unica varietà, lo Chardonnay, e da una sola vendemmia, quella del 2004.
Krug 2004
Tutti i millesimati realizzati dalla Maison Krug sono creati per essere unici e straordinari: ognuno di loro racchiude l’espressione di un’annata e del suo carattere. È come se Krug 2004 avesse colto la musica di quell’anno per sublimarla nei suoi millesimati. Con la sua delicatezza, la sua armonia e le sue ricche note di agrumi di ogni tipo, Krug 2004 rievoca le sensazioni delle prime mattine d’estate nella regione della Champagne. Con la sua combinazione di radiante generosità e di frizzante precisione, si è meritato il nome di “Freschezza lucente”.
Krug Grande Cuvée 160a Edizione
Ogni anno, sin dalla sua fondazione, la Maison Krug crea una nuova edizione di Krug Grande Cuvée per offrire la maggiore espressione di eccellenza dello Champagne. Nelle cantine Krug è stato rinvenuto un numero estremamente limitato di bottiglie di Krug Grande Cuvée 160a Edizione, qui custodite in attesa di questo momento tanto speciale.

The vivacity, tension and citrus notes of the meuniers and the shining Chardonnays combined with the backbone of Pinot Noir gave rise to a very balanced year.

Eric Lebel
Krug Cellar Master

The vivacity, tension and citrus notes of the meuniers and the shining Chardonnays combined with the backbone of Pinot Noir gave rise to a very balanced year.

Eric Lebel
Krug Cellar Master

ALL KRUG STORIES

27 Agosto, 2019

KRUG X PIEMONTE

L’eccellenza gastronomica italiana incontra la Maison Krug
SCOPRIRE
12 Aprile, 2019

Krug x Pepper

Quando l’affinità che lega i Krug Lovers si trasforma in un profondo ed eterno legame.
SCOPRIRE
12 Aprile, 2019

LA TERRA PARLA

Lo Chef de Caves Éric Lebel ripercorre i 21 anni trascorsi presso la Maison Krug e svela la sua esclusiva filosofia aziendale :
SCOPRIRE
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
Krug Grande Cuvée — Grand Soleil
00:13