fbpx Dal solista all’ orchestra nel 2006 | Krug

Sorry

This page is not valid in your langage.
Please change your location to see the article.

Dal solista all’ orchestra nel 2006

26 Ottobre, 2020

Per Krug, ogni singolo appezzamento, attraverso il suo vino, è come un raffinato musicista che con la sua personalità apporta un contributo inconfondibile allo Champagne della Maison.

Krug Clos du Mesnil 2006 è quindi un virtuoso solista, che esprime la purezza delle uve prodotte da un unico appezzamento circondato da mura di Chardonnay raccolte nel 2006, mentre Krug 2006 è un gruppo di musicisti che con le sue note interpreta la melodia dell’anno. Krug Grande Cuvée 162ème Édition, infine, è creato a partire dalla vendemmia del 2006 con vini di 11 annate diverse ed è come un’orchestra al completo, che dà voce alla sinfonia più maestosa che uno Champagne possa creare.

Dal solista all’orchestra nel 2006 rappresenta un omaggio sia a questo anno eccezionale sia alla straordinaria eccellenza artigianale della Maison Krug, che con le sue creazioni riesce a esprimere le diverse sfumature della natura, tutte allo stesso livello di distinzione. Per la delizia dei Krug Lover di tutto il mondo, questo cofanetto è un’opportunità per scoprire queste tre espressioni musicali.

Julie Cavil
Chef de Caves

Dal solista all’orchestra nel 2006 rappresenta un omaggio sia a questo anno eccezionale sia alla straordinaria eccellenza artigianale della Maison Krug, che con le sue creazioni riesce a esprimere le diverse sfumature della natura, tutte allo stesso livello di distinzione. Per la delizia dei Krug Lover di tutto il mondo, questo cofanetto è un’opportunità per scoprire queste tre espressioni musicali.

Julie Cavil
Chef de Caves
Krug Clos du Mesnil 2006
Un solista che esalta la purezza di un unico vigneto di Chardonnay, circondato da mura, nell’anno 2006

A quasi 13 anni dal suo ingresso nelle cantine della Maison, Krug presenta il suo Champagne più recente da un piccolo vigneto di uve Chardonnay circondato da mura nel cuore del villaggio di Le Mesnil-sur-Oger: Krug Clos du Mesnil 2006.

Si tratta di uno Champagne estremamente elegante che offre aromi delicati di agrumi, zucchero d’orzo e frutta secca, con equilibrio e freschezza. Al palato è sottile, generoso e rotondo con una meravigliosa intensità. Accenni iniziali di madeleine e brioche offrono note di ricette dolci, tarte tatin, torta meringata al limone, arancia amara e un leggero aroma di spezie. Il finale è persistente, con grande tensione e note di zenzero candito. Dopo oltre 12 anni nelle cantine della Maison, Krug Clos du Mesnil 2006 rivela una firma precisa e una grazia che colpisce. Come ogni Champagne della Maison, Krug Clos du Mesnil 2006 non fa che migliorare con il passare del tempo.

Krug 2006
Un gruppo di musicisti che interpreta la melodia dell’anno 2006: “Abbondanza Capricciosa”

Un Millesimato Krug è l’assemblaggio dei vini più espressivi realizzati nello stesso anno e arricchiti da oltre dieci anni di riposo nelle cantine della Maison. Ogni Millesimato è diverso e rappresenta la storia di quell’anno sublimata da Krug. Krug 2006 esprime indulgenza, charme, rotondità ed eleganza, e per questo la Maison l’ha soprannominato “Abbondanza Capricciosa”.

Questo Champagne racchiude il risultato generoso di un anno capriccioso e meraviglioso, per creare un classico della Maison. Per questa composizione, lo Chef de Caves ha selezionato i vini che esprimevano al meglio la rotondità unica e vellutata del 2006, dalla buona struttura e persistenza. Prestare una grande attenzione al carattere di ogni vigneto e rispettare l’individualità di ciascun appezzamento tramite il suo vino ha permesso alla Maison di individuare la musica dell’anno, che si scorge in una composizione segnata da una melodia intensa, generosa ed elegante. Come ogni Champagne della Maison, anche Krug 2006 non fa che migliorare con il passare del tempo.

Krug Grande Cuvée 162ème Édition
L’orchestra completa interpreta la sinfonia dello Champagne

Krug Grande Cuvée 162ème Édition è creato a partire dalla vendemmia del 2006 e comprende 163 vini di 11 diverse annate, il più vecchio dei quali risale al 1990 mentre il più giovane al 2006.

Questo Champagne è composto al 40% da vini di riserva di 10 annate diverse, selezionati all’interno dell’ampio repertorio Krug per freschezza, vivacità e tensione e per bilanciare i vini indulgenti e rotondi del 2006. Come ogni Champagne della Maison, Krug Grande Cuvée 162ème Édition non fa che migliorare con il passare del tempo. 

ALL KRUG STORIES

30 Giugno, 2020

World of Craft

Cinque anni, cinque ingredienti, 53 chef ricchi di ispirazione, una grande idea.
SCOPRIRE
30 Giugno, 2020

Krug Single Ingredient

Pietra miliare del savoir-faire di Krug, l’individualità è l’arte di comprendere che ogni appezzamento, così come ogni vino, rappresenta di per sé un singolo ingrediente degli Champagne Krug.
SCOPRIRE
27 Agosto, 2019

KRUG X PIEMONTE

L’eccellenza gastronomica italiana incontra la Maison Krug
SCOPRIRE
icons/arrow Created with Sketch.
icons/arrow Created with Sketch.
Krug Grande Cuvée
Krug Grande Cuvée
Composto da
Selezionato da